Zona franca

Il 20 giugno a Iglesias si parlerà di “Zone franche e zone economiche speciali” con gli avvocati Aureli e Scifo ed il prof. Aldo Berlinguer.


Le Zone franche nelle loro varie declinazioni (zone franche integrali, zone franche urbane, zone economiche speciali, porti franchi) rappresentano da sempre un argomento “caldo” della politica economica, specie quella regionale, un tema di stringente attualità, motivo di vivace discussione soprattutto durante le campagne elettorali.
L’occasione per discuterne in maniera approfondita con i maggiori esperti in materia è il convegno “Zone franche e zone economiche speciali: una sfida comune” organizzato dall’associazione Azione Sardegna, in collaborazione con Arci Iglesias ed il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Cagliari, in programma a Iglesias il 20 giugno 2019, presso il Centro Culturale.
L’avv. Paolo Aureli, con l’intervento dal titolo “Introduzione alle zone franche e alla fiscalità di vantaggio”, percorrerà l’evoluzione storica, sociale e geografica delle zone franche e lo sviluppo della relativa normativa in ambito europeo.
Con l’avv. Francesco Scifo (“Le zone franche”) si analizzeranno i vantaggi economico-fiscali derivanti dall’adozione di questo strumento di politica economica su una porzione del territorio statale.
L’intervento accademico del prof. Aldo Berlinguer disserterà su “Le zone economiche speciali”, proponendo un accurato resoconto sulla disciplina delle Zes a livello statale e europeo, con l’approfondimento della disciplina europea degli aiuti di stato nella loro particolare declinazione di strumenti di riequilibrio insulare.
Seguirà una tavola rotonda e un dibattito con il pubblico, moderato da Marino Canzoneri, sulle opportunità e sui vantaggi dell’applicazione contestuale e delle Zone franche e delle Zone economiche speciali.
Un’occasione di studio e di riflessione su uno strumento di forte propulsione economica, purtroppo rimasto tuttora inattuato in Sardegna, e sui rapporti tra le fonti dell’Unione Europea e le politiche fiscali nazionali.

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply