1 August, 2021
HomeSportLa Monteponi vola, vince ancora ed ora è sola in testa alla classifica del campionato di Promozione.

La Monteponi vola, vince ancora ed ora è sola in testa alla classifica del campionato di Promozione.

La Monteponi vola, vince ancora ed ora è sola in testa alla classifica del campionato di Promozione. La squadra di Vittorio Corsini ha avuto la meglio sul Pula con il minimo scarto, 2 a 1, ed ha distanziato di tre punti il Siliqua di Titti Podda, sorprendentemente sconfitto in casa dalla Kosmoto Monastir per 3 a 2, a conferma di un momento di flessione dopo lo splendido avvio di stagione, e raggiunto anche dalla Ferrini Cagliari (2 a 0 all’Arbus) e dalla stessa Kosmoto. La squadra rossoblù sta vivendo un momento magico e sembra non aver pagato per niente il salto di categoria, dopo la strepitosa promozione della scorsa primavera.

Parziale riscatto del Carbonia, uscito imbattuto dal campo dell’Orrolese, dopo la prima sconfitta stagionale subita sette giorni fa in casa con il Pula. Per la squadra di Maurizio Ollargiu lo 0 a 0 odierno rappresenta il quinto pareggio nelle prime sei giornate di campionato. E domenica il calendario propone il derby Carbonia – Monteponi, al “Carlo Zoboli”, partita attesissima tra le due tifoserie. Le due squadre si sono già incontrate in Coppa Italia e in quell’occasione ha avuto la meglio il Carbonia ai calci di rigore, dopo un doppio 2 a 2 maturato nell’andata a Sant’Antioco e nel ritorno a Carbonia.

Ha pareggiato anche l’Atletico Narcao, 1 a 1 con il Serramanna, a sua volta al primo risultato positivo dopo le cinque sconfitte iniziali. Sugli altri campi, la Frassinetti Elmas ha vinto largamente sul campo del Girasole per 5 a 2; Sant’Elena e San Vito hanno pareggiato 0 a 0; il Progetto Sant’Elia ha vinto 3 a 1 a Guspini.

Nel girone B del campionato di Prima categoria, il buon pari conquistato a Barumini (1 a 1) non è stato sufficiente al Sant’Antioco oer conservare il secondo posto in classifica, per la concomitante vittoria della Villacidrese, impostasi di misura, 1 a 0, sul Gonnosfanadiga dopo un periodo negativo che le è costato il primato in classifica. In vetta si conferma il Senorbì, vittorioso anche sull’Iglesias per 4 a 2 ed ora 3 punti avanti alla Villacidrese e 4 rispetto al Sant’Antioco.

Impresa esterna del Carloforte sul campo del Seui Arcueri e quarto posto in classifica, con 10 punti, in compagnia di Andromeda e Sadali. La Fermassenti ha vinto il derby di Gonnesa, 2 a 1, ed ora è settima, con 9 punti.Sopo un pari, infine, per il Tratalias, nel match casalingo con il real Villanovatulo, 1 a 1. Sugli altri campi, pari (1 a 1) tra Halley Assemini ed Andromeda e vittoria del Sadali sull’Escalaplano, 3 a 2.

Pallone

La Regione Sardegna
E' stata presentata

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT