6 February, 2023
HomeSpettacoloGiovedì 19 luglio, a Santa Teresa di Gallura, il Gallura Buskers Festival Internazionale entra nel vivo.

Giovedì 19 luglio, a Santa Teresa di Gallura, il Gallura Buskers Festival Internazionale entra nel vivo.

[bing_translator]

Sketch deliranti e tante risate con gli artisti folli, geniali e impertinenti di questa sesta edizione del Gallura Buskers Festival Internazionale Artisti di Strada, organizzato dall’associazione “Dietro le Quinte” e diretto da Alberto Pisu, a Santa Teresa Gallura. Giovedì 19 luglio si entra nel vivo della manifestazione con l’arrivo di tanti artisti da diverse parti del mondo. Per le vie del centro storico e la piazza V. Emanuele si potranno incontrare mimi, personaggi nonsense, giocoleria, equilibrismi e magia. Dalle 21.15 alle 24.00 il linguaggio corporeo dei Dekru, ed i loro mondi fantastici; The Loser (Matteo Galbusera) clownerie, umorismo assurdo; gli spassosi Homocatodicus, teatro di strada, burattini e nuove tecnologie; Fraser Hooper, l’esilarante boxer che sfiderà gli spettatori in un round di puro divertimento; Senmaru & Yuki e la spiazzante giocoleria giapponese; Umami Dance Theatre, duo di danza di strada tra breakdance, pantomima, teatro e commedia fisica; i Mattacchioni Volanti, statue viventi sospese che sfidano le leggi della fisica; Marina Norina Liccardo ed il carillon vivente; Leo Eymard con la sua chitarra a sette corde e le affascinanti atmosfere della bossa nova; Keiichi Iwasaki mago e illusionista del Sol levante; il Mimo Bubè, ed il suo teatro straordinario di figura, magia e comicità.

Venerdì e domenica,
Le squadre di Abbano

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT