23 January, 2022
HomeSportIl 14° goal stagionale di Leonardo Pavoletti, 10° di testa, non è bastato al Cagliari per evitare la sconfitta interna con la Lazio.

Il 14° goal stagionale di Leonardo Pavoletti, 10° di testa, non è bastato al Cagliari per evitare la sconfitta interna con la Lazio.

[bing_translator]

Il 14° goal di Leonardo Pavoletti, 10° di testa, non è bastato al Cagliari per evitare la sconfitta interna con la Lazio. La squadra di Rolando Maran ha sofferto a lungo la maggiore intraprendenza della squadra di Simone Inzaghi, ancora in corsa per un posto nelle prossime competizioni europee, andata in goal prima con Luis Alberto, poi con Correa, e s’è “svegliata” solo nel finale, quando con il ritorno in campo di Luca Castro ha messo in difficoltà la difesa capitolina, realizzato un bel goal sull’asse Castro-Pavoletti e, nei minuti finali, sperato addirittura nel pareggio.

«La Lazio è una signora squadra, che attraversa un buon momento di forma – ha commentato a fine partita Christian Maraner, in panchina al osto di Rolando Maran, squalificato dopo l’espulsione di Napoli -. Per ottenere un risultato positivo avremmo dovuto mettere in campo alcune caratteristiche che nel primo tempo non siamo riusciti ad esprimere, sia per il primo caldo sia per le qualità dell’avversario. Abbiamo fatto fatica ad essere lucidi in certe letture e subìto il palleggio della Lazio. Siamo andati meglio nella ripresa, nonostante il gol incassato, abbiamo mostrato una maggior determinazione. Abbiamo anche avuto un paio di situazioni favorevoli per raddrizzare la partita, purtroppo non è andata bene.»

Sabato prossimo è in programma il penultimo impegno di campionato, sul campo del Genoa.

Leonardo Pavoletti. Foto di Fabio Murru.

Il Carbonia alle por
Stasera l’omaggio

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT