27 July, 2021
HomeRegioneEnti localiFederico Fantinel: «Perché il comune di Carbonia non ha ancora attivato i cantieri Flexcurity?»

Federico Fantinel: «Perché il comune di Carbonia non ha ancora attivato i cantieri Flexcurity?»

«Perché il comune di Carbonia non ha ancora attivato i cantieri Flexcurity?»

A chiederlo è il consigliere comunale di minoranza Federico Fantinel. 

«Sono cinque i lavoratori di Carbonia aventi diritto all’attivazione del programma regionale, che sono ancora fermi in attesa di poter ri-iniziare a lavorare aggiunge Federico Fantinel -. La Regione ha già da tempo finanziato il comune di Carbonia per il ricollocamento di ex operai, fuoriusciti dalle fabbriche a causa della crisi industriale, presso l’Ente con 87.266,69 euro di fondi vincolati, ma nulla si è smosso fino ad oggi. Ad aggravare la situazione, l’assenza di qualsiasi forma di sostegno, che rende ogni giorno che passa, un vero dramma per le loro famiglie. In altri Comuni i progetti sono già partiti da almeno 3 mesi e gli enti possono beneficiare di servizi resi dagli operai a costo zero.»

Federico Fantinel chiede che venga attivato subito il cantiere e che venga attivato un contratto idraulico-forestale in luogo del multiservizi (come già accade in altri Comuni), che consentirebbe vantaggi sul salario e sulla Naspi che potranno percepire alla fine del cantiere.

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Sono 274 i nuovi cas
Ciclismo: tra i Mast

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT