4 December, 2021
HomeCronacaSicurezza in mareTragedia del mare sfiorata a Buggerru. Due persone avventuratesi tra le onde, sono state salvate dai bagnini, dall’elisoccorso e dalla motovedetta della Capitaneria

Tragedia del mare sfiorata a Buggerru. Due persone avventuratesi tra le onde, sono state salvate dai bagnini, dall’elisoccorso e dalla motovedetta della Capitaneria

Tragedia del mare sfiorata nella spiaggia di San Nicolò, a Buggerru. Due persone avventuratesi tra le onde, sono state salvate dai bagnini, dall’elisoccorso e dalla motovedetta della Capitaneria.
«Ancora una volta, l’incoscienza, la stupidità ed il menefreghismo mettono a rischio la vita dei bagniniha commentato su Facebook la sindaca, Laura Cappelli. Anche oggi, con 2,5 m d’onda, due incoscienti hanno ben pensato di fare il bagno, in uno dei mari più pericolosi della Sardegna. Solo grazie all’intervento dei bagnini del DidoBeach, Davide e Daniele, si è evitato il peggio.»
«Spero che per il futuro si possa valutare di addebitare l’intervento dell’elisoccorso e della motovedetta della capitaneria a chi, seppur più volte ripreso dai bagnini, pensa di fare il bagno in una piscinaha concluso Laura Cappelli -: l’istinto è stato quello di darvi una sculacciata, come si fa con i bambini, anche se si è trattato di due adulti. Con il mare non si scherza.»
POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Festival culturale L
I carabinieri di Vil

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT