16 May, 2022
HomeLavoroSindacatoI segretari Ugl Massimo Ledda e Simone Testoni, sabato 4 settembre si recheranno assieme al direttivo a Buggerru, per commemorare l’eccidio del 1904

I segretari Ugl Massimo Ledda e Simone Testoni, sabato 4 settembre si recheranno assieme al direttivo a Buggerru, per commemorare l’eccidio del 1904

I segretari Ugl Massimo Ledda e Simone Testoni, sabato 4 settembre si recheranno assieme al direttivo a Buggerru, per commemorare l’eccidio del 1904, nel quale vennero uccisi quattro minatori e venne proclamato il primo sciopero generale d’Italia.
Per i sindacalisti Ugl si tratta di una data da ricordare doverosamente «prima di tutto per chi fa sindacato».
«Le attuali condizioni di lavoro soprattutto in miniera, sebbene significativamente migliorate rispetto al passato grazie all’immane sacrificio di migliaia di persone, non permettono ancora oggi di evitare incidenti gravi sul lavoro e disuguaglianze economiche. C’è un’altra ragione ideale che da sempre ci impone di onorare le persone, eventi e lotte del passato: la Sardegna non può perdere la memoria e quindi l’orgoglio di un cultura del lavoro, che adesso viene vissuta quasi come fosse una “macchia” da cancellare. Dobbiamo imparare a coniugare passato e presente se vogliamo costruire con intelligenza e civiltà il nostro futuro.»
È Giulio Cavalli 
Deteneva in casa, a

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT