27 November, 2021
HomeLavoroLavori pubbliciSono iniziati, a Iglesias, gli interventi per la riqualificazione della Piazza Cavallera

Sono iniziati, a Iglesias, gli interventi per la riqualificazione della Piazza Cavallera

Sono iniziati, a Iglesias, gli interventi per la riqualificazione della Piazza Cavallera, con i lavori edili e la sistemazione delle aree verdi.
Gli interventi di edilizia, per un importo complessivo dei lavori di 53.222 euro, riguarderanno, nel dettaglio:
– la pavimentazione, con la posa del selciato al centro della Piazza in una superficie di 500 mq.
– la realizzazione di un’area con i giochi completamente recintata, accessibile anche ai bambini diversamente abili, della superficie di 270 mq. All’interno dell’area gioco verrà posizionata inoltre una struttura coperta in legno dell’ampiezza di 110 mq, per garantire il riparo sia nei mesi estivi che in quelli invernali.
La sistemazione delle aree verdi prevede la piantumazione di specie arboree e floreali e di una siepe lungo il perimetro della Piazza, per un importo di 18.682,50 euro.
Oltre a questi interventi, è prevista la rimodulazione dei passaggi pedonali e dei parcheggi, con l’individuazione di 3 stalli di sosta dedicati alle persone disabili nelle zone adiacenti gli ingressi alla Piazza.
I lavori avranno una durata prevista di 60 giorni e sono finanziati interamente da fondi comunali.
Per il sindaco Mauro Usai: «Finalmente sono partiti anche i lavori di riqualificazione di Piazza Cavallera. In attesa di poter avviare i lavori, in questi mesi siamo intervenuti sugli impianti di illuminazione fatiscenti ed in disuso da anni, riportando la luce nel quartiere. Adesso possiamo aprire il cantiere interno alla Piazza, un altro spazio pubblico che presto verrà riqualificato e restituito alla comunità».
«La Piazza ha spiegato l’assessore dell’Arredo Urbano Ubaldo Scanu diventerà un’area dedicata alle famiglie e ai bambini, con una particolare attenzione per la disabilità e per la piena accessibilità ai giochi e agli spazi comuni.
Oltre agli interventi di edilizia e sul verde pubblico, verranno sistemati gli impianti elettrici e di irrigazione, e sarà predisposto uno spiazzo per poter installare, eventualmente in futuro, un chiosco.»

FOLLOW US ON:
Sono 52 i nuovi casi
Domani il Consorzio

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT