26 January, 2022
HomeRegioneDalla legge Omnibus 310.000 euro per la messa in sicurezza della via Porto Botte, a San Giovanni Suergiu

Dalla legge Omnibus 310.000 euro per la messa in sicurezza della via Porto Botte, a San Giovanni Suergiu

Due giorni fa, in Consiglio regionale, è stata approvata la legge Omnibus, sostegno concreto alla Sardegna per la grave situazione economica e sociale scaturita ed aggravata dalla pandemia Covid-19. Anche il comune di San Giovanni Suergiu rientra tra gli enti beneficiari per aver presentato da oltre due anni un progetto strategico sulla viabilità e sulla messa in sicurezza del tratto interno della SS 195, ossia la via Porto Botte. Nella scorsa consiliatura grazie al prezioso lavoro dell’allora assessore ai lavori pubblici Giuseppe Pinna avevamo proposto un sistema di parcheggi longitudinali per snellire il traffico significativo di quell’arteria stradale.

«Oggi grazie all’impegno fattivo del consigliere regionale Michele Ennas della Lega spiega la sindaca Elvira Usaiche ha ritenuto il nostro progetto di enorme valenza strategica non solo per San Giovanni Suergiu ma anche per tutto il Basso Sulcis, il nostro Comune beneficerà di 310mila euro per la messa in sicurezza della via Porto Botte. Un obiettivo importanteconclude Elvira Usai -, per il quale ringraziamo l’onorevole Michele Ennas che lo ha sostenuto in Consiglio regionale, che arriva a inizio consiliatura e che sarà ben presto cantierabile.»

Una sensibile riduzi
Nasce il Mercato del

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT