2 December, 2022
HomePosts Tagged "Alessandro Alias"

[bing_translator]

La Consulta Anziani Iglesias e l’Associazione Diabete Iglesias Carbonia hanno organizzato la 2a Passeggiata della Salute che si terrà ad Iglesias nella mattinata di domenica 17 novembre 2019. La manifestazione rientra nelle iniziative della Giornata Mondiale del Diabete. L’evento si propone di sensibilizzare e stimolare, soprattutto le persone anziane, ma non solo, a fare attività fisica per prevenire malattie come il diabete.

Come è noto, il diabete è una malattia subdola e silente perché non da alcun sintomo e segno, di solito si associa ad altre patologie con gravi conseguenze invalidanti e può portare anche alla morte. Purtroppo, l’incidenza che questa patologia ha in Sardegna è la più alta al mondo assieme alla Finlandia. Il trend di incremento in Sardegna è di circa sei volte superiore al dato nazionale. In Sardegna si stima che ci sono oltre 110.000 casi di diabete e il tasso maggiore di persone affette da diabete è nel territorio della ASSL 7, il Sulcis Iglesiente.

L’obiettivo principale dell’iniziativa è dare concretezza al problema più rilevante che riguarda la prevenzione per incentivare le persone a cambiare il loro stile di vita.

La Passeggiata della Salute vuole essere, di conseguenza, lo stimolo concreto e simbolico per invogliare a praticare  l’attività fisica.

Così come l’anno scorso, la Passeggiata della Salute si svolgerà nelle vie del centro storico di Iglesias attraverso un percorso molto suggestivo di circa 6 chilometri nel cuore della città. Il raduno dei partecipanti è previsto alle ore 9,00 nella Sala Lepori in Via Isonzo e prima della partenza verrà distribuito materiale informativo sul diabete e ci saranno medici e infermieri volontari che effettueranno il test della glicemia ai partecipanti.   

Saranno presenti anche educatori cinofili con cani allerta diabete.

Anche quest’anno, per caratterizzare l’iniziativa e lasciare un ricordo ai  partecipanti verranno distribuite gratuitamente una maglietta con un disegno dell’evento.

Accompagneranno la passeggiata i musici e gli sbandieratori dei gruppi storici medievali di Iglesias.

La manifestazione è patrocinata dall’Amministrazione comunale, parteciperanno il sindaco, la Giunta ed i consiglieri comunali.

Hanno dato il loro sostegno e l’adesione le organizzazioni sindacali dei pensionati CGIL-CISL-UIL e molte associazioni sociali, culturali e sportive e attività produttive e commerciali.

Testimonial della manifestazione saranno tre iglesienti: Nicola Trentin campione olimpionico, Alessandro Alias campione europeo e Carlo Chitti campione italiano.

[bing_translator]

Questa mattina, nella sala riunioni del Centro direzionale del comune di Iglesias, è stata presentata “The Night of Superfight 7”, la manifestazione sportiva organizzata dalla ASD Alias Boxing School,con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Iglesias.
Sarà una grande serata di sport, durante la quale, sabato 6 luglio, a partire dalle ore 20.00, Piazza Sella ospiterà 9 incontri riservati ad atleti dilettanti, semiprofessionisti e professionisti, per le discipline della Kickboxing e della Muay Thai.
Evento principale della serata la sfida per la cintura mondiale della sigla Pro W.K.N. World Kickboxing Network, che vedrà impegnati l’italiano Nicola Canu contro il francese Brandon Vieira.
«Un evento sportivo di assoluta rilevanza – come hanno sottolineato gli organizzatori Alessandro ed Antonio Alias – grazie al quale Iglesias ospiterà incontri di livello mondiale all’interno del circuito WKN.»
«Lo sport mondiale arriva ad Iglesias, grazie ad un evento di prestigio, che rappresenta una vetrina per la città e per tutto il movimento sportivo» ha detto il sindaco Mauro Usai.

Nicola Concas, presidente della commissione consiliare Bilancio, ha messo in evidenza l’importanza del contributo fornito dall’Amministrazione Comunale: «Per la realizzazione di una manifestazione di portata internazionale, che coniuga lo sport e la promozione turistica della città».
«Un evento gratuito ed aperto a tutti . ha spiegato l’assessore dello Sport, Claudia Sanna – che darà la possibilità a tanti giovani di conoscere queste discipline. Ringrazio gli organizzatori per il grande lavoro svolto, tutto il Consiglio comunale, e gli operatori di Iglesias Servizi, che hanno reso possibile la riuscita di questa manifestazione.»

sdr