28 November, 2021
HomePosts Tagged "Grazia Villani"

Arrivano ad Iglesias gli appuntamenti di “Divina Sardegna”, il progetto curato dal FAI – Sardegna nella ricorrenza dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.
Una serie di percorsi tematici tra storia e cultura, con approfondimenti dedicati alla storia della Città e del territorio in relazione a quanto scritto da Dante nella sua opera.

La delegazione di Cagliari del Fondo Ambiente Italiano farà tappa ad Iglesias per due appuntamenti.

Sabato 29 maggio i partecipanti all’iniziativa potranno scoprire la struttura della Città con un itinerario nelle vie del Centro Storico fino alle mura pisane ed al Castello di Salvaterra.
La delegazione sarà accompagnata dalla professoressa Grazia Villani, con la quale sarà possibile ripercorrere ed approfondire la storia di Iglesias nel periodo medioevale.

Il 12 giugno, è previsto un altro tour per le vie della Città, nel corso del quale lo storico Fabio Manuel Serra curerà gli approfondimenti sulla figura di Guelfo della Gherardesca, figlio del conte Ugolino.
Dopo la visita alla Chiesa di Valverde ed alla Cattedrale di Santa Chiara, nel pomeriggio i partecipanti faranno tappa all’Archivio Storico Comunale, dove la dottoressa Daniela Aretino terrà una lezione sul Breve di Villa di Chiesa.

Gli eventi sono realizzati in collaborazione con il comune di Iglesias (Assessorato alla Cultura, Spettacolo Grandi Eventi), il Liceo Linguistico e l’Istituto Comprensivo “Eleonora d’ Arborea” di Iglesias, L’Archivio storico comunale, la diocesi di Iglesias e Gennarta Servizi.

«Un’importante vetrina per la nostra città ed un’importante occasione per ammirare le bellezze del Centro Storicocommenta l’assessore della Cultura Claudia Sanna -. Ringrazio il FAI per aver inserito Iglesias tra le città interessate dalle manifestazioni per i 700 anni dalla morte di Dante, e tutte le persone che contribuiranno alla riuscita delle iniziative.»

Tutti gli eventi saranno a numero chiuso e realizzati nel rispetto delle disposizioni di sicurezza anti Covid-19. Sarà necessaria la prenotazione.

[bing_translator]

Mercoledì 24 giugno, presso il giardino della Biblioteca Comunale “N. Canelles” in via Diana, a Iglesias, inizieranno gli incontri della XIII edizione della Scuola Civica di Storia, “Memoria, Identità, Futuro”, organizzata dalla professoressa Grazia Villani e da Fabio Manuel Serra, con il patrocinio dell’assessorato della Cultura del comune di Iglesias comunica che, da m

«La Scuola Civica di Storia riparte, inaugurando la stagione estiva delle manifestazioni culturali, nonostante le limitazioni rese necessarie dall’emergenza Covid-19 spiega l’assessore della Cultura, Claudia Sanna -. Con una rassegna di appuntamenti dedicati alla storia ed ai racconti della nostra Città e non solo, accolti per le prime sei lezioni in un salotto particolare come il giardino della nostra Biblioteca. Anche quest’anno la rassegna avrà un calendario ricco, con tanti nuovi argomenti, grazie all’apporto sia di giovani relatori che di veterani della manifestazione.»

Il calendario della rassegna:

– 24 giugno – ore 21.00 (Giardino Biblioteca “N. Canelles”)
“La festa in onore di Sant’Antioco Sulcitano in alcuni documenti iglesienti
di Celestina Sanna

– 9 luglio – ore 21.00 (Giardino Biblioteca “N. Canelles”)
“Piazza Sella tra il 1950 e il 1970: trasformazioni ed aneddoti”
di Laura Aru Pintus

– 23 luglio – ore 21.00 (Giardino Biblioteca “N. Canelles”)
“Streghe ed eretici: il Tribunale della Santa Inquisizione a Iglesias”
di Alessandro Podda

– 6 agosto – ore 21.00 (Giardino Biblioteca “N. Canelles”)
“Fra scudi e blasoni: stemmi di nobiles pisani nel Sigerro”
di Giampiero Vacca

– 27 agosto – ore 21.00 (Giardino Biblioteca “N. Canelles”)
“La donna delinquente: infanticide e adultere nell’Ottocento iglesiente”
di Roberta Piras

– 10 settembre – ore 21.00 (Giardino Biblioteca “N. Canelles”)
“Siamo tutti Indiana Jones? Contenuti e metodi della storia”
Di Fabio Manuel Serra

– 24 settembre – ore 18.00 (Sala Remo Branca)
“Le epidemie ad Iglesias: aspetti medici e sociali”
di Nuccio Guaita, Fabio Manuel Serra, Grazia Villani

– 8 ottobre – ore 18.00 (Sala Remo Branca)
“Addio, Su Maimoni! L’emigrazione iglesiente nello scenario internazionale”
di Simone Cara

– 22 ottobre – ore 18.00 (Sala Remo Branca)
“Gli ultimi feudatari: i Gessa-Asquer di Fluminimaggiore”
di Ester Lai

– 12 novembre – ore 18.00 (Sala Remo Branca)
“Fra escudos e reales: la monetazione spagnola tra Cinquecento e Seicento”
di Andrea Murenu

– 26 novembre – ore 1.00 (Sala Remo Branca)
“Il patrimonio archeologico del Comune di Iglesias”
di Simone Ledda

– 3 dicembre – ore 18.00 (Sala Remo Branca)
“Testimonianze pisane nel sottosuolo di Iglesias”
di Luciano Ottelli

– 17 dicembre – ore 18.00 (Sala Remo Branca)
“Quando ad Iglesias si parlava con accento piemontese”
di Grazia Villani

«Insieme a Fabio Manuel Serra, come organizzatori, abbiamo pensato, a causa dell’emergenza epidemiologica, di utilizzare per gli incontri una modalità mista: le conferenze si terranno contemporaneamente in presenza contingentata (presso il giardino della Biblioteca Comunale in estate e presso la Sala Branca da fine settembre in poi) e in streaming sul canale YouTube della Scuola Civica di Storia di Iglesias. Verrà anche aperto un gruppo Facebook dedicato, per poter pubblicizzare ulteriormente il programma e riflettere sulle diverse tematiche proposte – spiega la professoressa Grazia Villani -. L’intento è, infatti, nonostante le difficoltà del momento, di continuare quella serie di incontri culturali che attesi, richiesti e partecipati, costituiscono per la città quasi una tradizione. Ci piace anche l’idea di rappresentare la dimostrazione reale, che, quando una comunità condivide ideali e valori, non esistono elementi esterni che possano ostacolarne gli obiettivi. Il calendario è molto ricco e vario nei contenuti, tutti incentrati sulla storia di Iglesias, ma con un respiro più vasto, proiettato verso l’intero distretto: si va dall’archeologia a problemi contemporanei quali l’emigrazione, cogliendo anche aspetti sanitari, sociali e religiosi della comunità iglesiente. Un programma a tutto tondo, presentato da relatori di diverse età e formazioni culturali, ma tutti di certificata competenza.»

«Questo sarà la prima rassegna senza il dottor Sebastiano Forteleoni, a cui va il nostro ricordo conclude l’assessore Claudia Sannale persone che sono state sue compagne di strada per tanto tempo nella Scuola Civica di Storia porteranno avanti anche quest’anno un lavoro ultradecennale, diventato una tradizione che in tanti ci invidiano, fatta di cultura, di passione, e di amore per la nostra città.»

[bing_translator]

Mercoledì 26 giugno, ad Iglesias, alle ore 11.00, presso la Sala Remo Branca del Palazzo Municipale, Sebastiano Forteleoni e Grazia Villani presenteranno la XII edizione della Scuola Civica di Storia, intitolata “Memoria, Identità, Futuro”. Sono previsti  13 appuntamenti, dal 27 giugno al 12 dicembre, suddivisi tra la piazza Municipio e la sala Remo Branca.

[bing_translator]

Giovedì 13 dicembre, alle 18.00, l’archivio storico del comune di Iglesias ospiterà l’ultimo incontro della Scuola Civica di Storia 2018. La relatrice, professoressa Grazia Villani, svolgerà una conferenza sul tema “Cinema, balli e feste: la dolce vita degli iglesienti agli inizi del Novecento”. Si conclude così la serie di incontri-lezioni organizzate per il comune di Iglesias da Grazia Villani e Sebastiano Forteleoni. Anche quest’anno l’iniziativa culturale ha avuto una grande partecipazione di pubblico, attratto dagli argomenti trattati dai relatori, sempre con grande competenza. Il livello della manifestazione culturale è sicuramente alto e questo incoraggia gli organizzatori a far vivere la Scuola Civica per tanto tempo e, possibilmente, a migliorarne ancora la qualità.

«Concludiamo la nuova stagione positivamente il 13 dicembre – dice Sebastiano Forteleoni – raccontando la vita sociale e mondana di una Iglesias del passato glorioso ed ottimista,proprio come vogliamo che sia ancora la nostra città. Invitiamo quindi tutti, iglesienti e amici del Sulcis, a venire a trovarsi il 13 dicembre alle 18.00, ricordiamo in Archivio storico e non all’Istituto Minerario come era stato programmato mesi fa. Sarà anche occasione per assaggiare insieme un panettone ed uno spumante, offerti dall’Amministrazione comunale di Iglesias.»

[bing_translator]

Al via la scuola Civica di Storia di Iglesias 2018. La manifestazione culturale, arrivata alla 11ª edizione, è articolata su incontri che programmai da giugno a dicembre, di alto livello culturale, tenuta da relatori volontari ma con il patrocinio e la disponibilità dell’assessorato della cultura del comune di Iglesias. Le conferenze tratteranno molti argomenti della vita trascorsa della Città di Iglesias, con spunti ed idee per il futuro. Anche quest’anno gli incontri sono curati da Grazia Villani e Sebastiano Forteleoni.

Allegato il manifesto con il programma completo.

[bing_translator]

Prenderà il via il 22 giugno, a Iglesias, la decima edizione della Scuola civica di storia.

Una ricorrenza importante, per un evento culturale che procede autonomamente, condotto e sostenuto da volontari, che si ormai inserito stabilmente nella vita culturale di Iglesias. Si tratta di una serie di incontri-conversazioni, spesso delle vere e proprie lezioni, aventi per argomento fatti storici, personaggi, racconti di luoghi che hanno significato il passato lontano o più recente della città di Iglesias.

La Scuola civica di storia è nata nel 2007 con l’intento di rivalorizzare ed esaltare la memoria della città, sensibilizzando gli iglesienti ma non solo, tutte le persone che, per diversi motivi, hanno affetto e stima per Iglesias ed il suo territorio.

Il programma completo:

22 giugno, ore 21.00 Piazza Municipio

Nuccio Guaita e Pietro Greco: LA LOTTA ALLA TUBERCOLOSI AD IGLESIAS: STRUTTURE  SANITARIE E PROTAGONISTI”;

13 luglio, ore 21.00, Piazza Municipio

Damiano Vacca: “QUANDO IGLESIAS ERA UNA PICCOLA CAPITALE DEL LAVORO, SPUNTI PER UN’AUTOCRITICA”;

27 luglio, ore 21.00, Piazza Municipio

Simone Cara: “VITA E LAVORO DEI MINATORI IGLESIENTI, IL RESOCONTO DELLA COMMISSIONE DI INDAGINE (1950-1960)”;

24 agosto, ore 21.00, Piazza Municipio

Giampiero Vacca: “UGOLINO E GLI ALTRI, STORIE DI AQUILE, DI CHIESE E DI CASTELLI AD IGLESIAS TRA DUECENTO E TRECENTO”;

7 settembre, ore 19,00, Sala conferenze Istituto Minerario Giorgio Asproni

Paolo Cau: IGLESIAS E IL SULCIS NEI DIARI DI FRANCESCO D’AUSTRIA ESTE;

28 settembre, orte 19.00, Sala Remo Branca

Luciano Ottelli: “UNA PASSEGGIATA LUNGO I SENTIERI DELLA MEMORIA”;

28 ottobre, ore 19.00, Teatro Electra

Sebastiano Forteloni: “…DEL CONTE UGOLINO,ANALISI  DI UNA VENDETTA SOCIALE”;

23 novembre, ore 19,00, Sala conferenze Istituto Minerario Giorgio Asproni

Fabio Manuel Serra: “IL RUOLO DI IGLESIAS NEL PROMO PARLAMENTO VILLANOVA (1518-1523)”;

14 dicembre, ore 19,00, Sala conferenze Istituto Minerario Giorgio Asproni

Grazia Villani: “ALLA RICERCA DI IGLESIAS CHE NON C’E’ PIU’: UN EVENTO, UN LUOGO,UN PERSONAGGIO”.

[bing_translator]

Venerdì sera, alle 18.00, la biblioteca comunale di Iglesias “Nicolò Canelles” in collaborazione con Grazia Villani, presenta “Tuttigiorni8marzo”, incontro semiserio sulla parità – ma non equivalenza – dei generi. Sono previste letture a cura della biblioteca comunale e dell’archivio storico: Remo Branca; Tuttocambia; Fidapa; Io non ho paura. Interventi di Grazia Villani, Giampaolo Atzori, Christian Castangia e Nicoletta Pusceddu. Accompagnamento musicale a cura di Silvia Sinatra.

Gli organizzatori auspicano che ogni donna partecipante all’incontro porti con sé un uomo (figlio, marito/fidanzato/compagno, padre, amico o persino un passante casuale).

 

[bing_translator]


Nel suo decimo anniversario, l’Amministrazione comunale di Iglesias intende organizzare l’edizione 2017 della Scuola Civica di Storia. In questa prima fase saranno raccolte le disponibilità dei relatori a tenere le lezioni. Gli interessati sono invitati a proporre un abstract della relazione che intendono tenere entro venerdì 24 marzo inviandolo alla mail: cultura@comune.iglesias.ca.it .

L’abstract della relazione dovrà contenere il titolo, ed eventualmente un testo descrittivo dei contenuti di max 1.500 battute e una indicazione di massima delle fonti che si intende utilizzare. I materiali pervenuti non saranno restituiti e saranno archiviati dall’Ufficio Cultura. Nell’organizzazione della prossima edizione della Scuola Civica l’Amministrazione comunale continuerà ad avvalersi della collaborazione volontaria della dott.ssa Grazia Villani e del dott. Sebastiano Forteleoni.

[bing_translator]

Giovedì 15 dicembre, alle ore 19.00, si terrà l’ultimo incontro della Scuola Civica di Storia di Iglesias, nell’Aula Magna dell’Istituto Minerario “Giorgio Asproni”.

Grazia Villani terrà una conversazione intitolata: “Villa di Chiesa prima di Villa di Chiesa. Ricerca sulle origini della città”.

[bing_translator]

Prenderà il via giovedì 23 giugno l’edizione 2016 della Scuola Civica di Storia, iniziativa culturale che ha preso il via nel 2007. In questi anni di attività, la Scuola Civica di Storia ha fatto capire l’importanza e il valore formativo dello studio della storia locale, capace di costruire il senso dell’identità sociale e di contribuire alla formazione dei cittadini. Nella Scuola Civica di Storia di Iglesias le aule sono le piazze, le vie e gli edifici urbani, gli insegnanti sono gli appassionati abitanti della nostra città, gli allievi i cittadini stessi.

Di seguito il calendario degli incontri:
23 giugno

Nuccio Guaita

“Vita di Miniera e malattie professionali: la sanità all’avanguardia”

Piazza Municipio ore 21.00

14 luglio

Bruno Cauli – Alberto Marini

“Genna Luas: l’ultima miniera”

Piazza Municipio ore 21.00

28 luglio

Fabio Manuel Serra

“Parola di Boy Scout: Baden Powell e lo scoutismo ad Iglesias”

Piazza Municipio ore 21.00

25 Agosto

Damiano Vacca

“All’ombra del dio rosso: Iglesias nelle pagine di Grazia Sanna Serra”

Piazza Municipio ore 20.00

22 settembre

Matilde Gadducci

“Una cantadora iglesiente: Marisa Sannia a Sanremo”

Teatro Electra ore 19.00
27 ottobre

Sebastiano Forteleoni

L’ufficiale e la prostituta: un tragico incontro

Archivio Storico, via delle Carceri, ore 19.00

24 novembre

Valeria Tornù

“Villa Vera: un osservatorio speciale su Piazza Sella”

Sala Conferenze Istituto Minerario “Giorgio Asproni” ore 19.00

15 dicembre

Grazia Villani

“Villa di Chiesa prima di Villa di Chiesa: ricerca sulle origini della città”

Sala Conferenze Istituto Minerario “Giorgio Asproni” ore 19.00

L’iniziativa è coordinata da Grazia Villani e Sebastiano Forteleoni.

Il Municipio di Iglesias copia