18 August, 2022
HomePosts Tagged "Marco Piccu"

[bing_translator]

Serata all’insegna delle risate all’Anfiteatro di Piazza Marmilla, sabato 26 agosto, dalle ore 22.00, con il comico Marco Piccu, meglio noto come “Ziu Pibioni”, con lo spettacolo “Come piangere, ridendo”, organizzato dall’Associazione Culturale Sardegna Cabaret, con il patrocinio ed il contributo del comune di Carbonia. L’evento si inserisce all’interno di “Estiamoinsieme 2017”, il cartellone di eventi sportivi, culturali e di intrattenimento che hanno, fino ad ora, caratterizzato la stagione estiva nella città di Carbonia.

«L’Amministrazione comunale ha organizzato un ricco calendario di eventi, diversificati in base ai gusti di tutti i nostri concittadini: dalle rassegne cinematografiche a quelle teatrali, dalla danza sportiva al festival del folklore e alla musica cantautorale – dice il sindaco Paola Massidda -. Domani, invece, spazio alla comicità con Marco Piccu, le cui battute sono conosciute fin dai tempi in cui l’artista di Solarussa faceva parte della compagnia Lapola».

Nello spettacolo “Come piangere, ridendo”, Marco Piccu assumerà le vesti del personaggio che lo ha reso famoso: il vecchietto allergico all’acqua, “Ziu Pibioni”.

Il comico sardo interpreterà altri personaggi divertenti, tra cui “Ugo Tanalla”, il cinico rivenditore di biciclette, “Dablo”, il ragazzo dedito alla vita sregolata, “Eliseo Mandroni”, lo scansafatiche per antonomasia, e “Benvenuto”, il piazzista giramondo.

[bing_translator]

Dopo il grande successo di “Opera Zero – Il Sogno”, questa sera, alle ore 22.00, è previsto il secondo dei tre spettacoli organizzati dall’Associazione Culturale Sardegna Cabaret con il patrocinio e il contributo del comune di Carbonia.

Si tratta del concerto dei Beat Street, una band che riporterà sul palco una coinvolgente scaletta musicale anni ’70 e ‘80, con due ore di canzoni tratte dalla discografia nazionale e internazionale di quel periodo. Verranno riproposti brani di cantanti famosi come Lucio Battisti, Madonna, Phil Collins, e di grandi gruppi quali gli Spandau Ballet e i Queen.

Il gruppo dei Beat Street annovera al suo interno Emanuela Siddi, la voce della band, Jimmy Belfiori al basso, Jonathan Tanca alla batteria, Paolo Putzu alla tastiera, Nicola Cardia alla chitarra.

Intanto, cresce l’attesa in città per sabato 26 agosto, quando alle 22.00, sempre all’Anfiteatro di Piazza Marmilla, andrà in scena il terzo ed ultimo appuntamento organizzato dall’Associazione culturale Sardegna Cabaret con il patrocinio e il contributo del comune di Carbonia: Marco Piccu presenterà Ziu Pibioni, “Come piangere, ridendo”.

«L’Amministrazione comunale ha organizzato un ricco e diversificato calendario di appuntamenti, calibrati in base ai gusti di tutti i nostri concittadini”, ha affermato il vicesindaco Gian Luca Lai. “Siamo soddisfatti di come ha risposto la città agli eventi programmati in questa prima parte dell’estate. Sabato scorso Opera Zero-Il Sogno è stato un successo sia dal punto di vista artistico che da quello del numero di spettatori presenti all’Anfiteatro, molti dei quali giunti anche da città come Cagliari e Iglesias. Domani sera andrà in scena il concerto dei Beat Street, che riproporranno gli evergreen della discografia nazionale e internazionale degli anni ’70 e ’80. E sabato 26 Agosto i riflettori dell’Anfiteatro di Piazza Marmilla si accenderanno per un altro appuntamento clou organizzato dall’Associazione Culturale Sardegna Cabaret: il comico Marco Piccu, meglio noto come “Ziu Pibioni”, delizierà la platea in una serata che si annuncia all’insegna delle risate.»