20 April, 2021
HomeSanitàASSL Carbonia: al via, all’ospedale Santa Barbara, il progetto regionale di esercizio fisico per pazienti con patologie croniche

ASSL Carbonia: al via, all’ospedale Santa Barbara, il progetto regionale di esercizio fisico per pazienti con patologie croniche

[bing_translator]

Nell’attesa del Centro Covid, nella palestra aziendale dell’ospedale Santa Barbara di Iglesias arriva il Centro di esercizio fisico per pazienti con patologie croniche. Ha preso nei giorni scorsi, il via il progetto sperimentale di Promozione e Prescrizione dell’esercizio fisico adattato.
L’Azione P–1.3.3 promossa dall’Assessorato alla Sanità e realizzato nell’ambito del Piano Regionale della Prevenzione (Dipartimento di Prevenzione Area Sud, Servizio di Prevenzione Promozione della Salute) coinvolge come referente per la ASSL di Carbonia il dr. Giacomo Guaita (Responsabile UO Diabetologia Carbonia Iglesias) e l’Unità Operativa di Medicina dello Sport di Iglesias che hanno costituito e coordinato l’equipe multidisciplinare aziendale composta da Medico dello Sport, Cardiologo, Diabetologo, Neurologo, Oncologo, Psichiatra, Medico del Dipartimento di Prevenzione, Assistente sanitario del Dipartimento di prevenzione, Medico di Medicina Generale.

Possono fare richiesta di inserimento nel progetto le persone con le seguenti patologie o fattori di rischio:
• persone a rischio cardiovascolare elevato;
• persone affette da sindrome metabolica;
• persone affette da diabete mellito di tipo 2;
• persone affette da cardiopatia ischemica cronica e post acuta, sottoposte o no a rivascolarizzazione coronarica (bypass e/o angioplastica);
• persone affette da scompenso cardiaco cronico stabile;
• persone affette da ipertensione arteriosa con profilo di rischio moderato-alto
• persone affette da sclerosi multipla;
• persone affette da sindrome di Parkinson;
• persone affette da disturbi psichiatrici;
• persone affetto da neoplasia del colon e della mammella;
• persone con esiti di stroke.

Per avere informazioni sul progetto ed essere ulteriormente reclutati si può inviare una mail all’indirizzo: eserciziofisicocomefarmaco@gmail.com o telefonare al numero: 07813922284

«Sono molto contento per l’avvio di questo progettoha detto il dott. Carlo Murru, direttore dell’ASSL Carbonia -, in un momento di emergenza sanitaria come quella che stiamo vivendo è importante continuare a offrire servizi sanitari di qualità soprattutto ai pazienti fragili e con patologie croniche. Ringrazio gli operatori sanitari della nostra Area, gli Enti locali che hanno collaborato (Comune di Iglesias e Liceo Scientifico Asproni) e le Associazioni di volontariato coinvolte (tra le quali in prima linea la Rete Sarda Diabete). Ringrazio di cuore anche gli operatori del Mercato Civico di Iglesias che hanno donato un defibrillatore automatico esterno.»

«La Struttura di Medicina dello Sport ha fatto da raccordo tra i medici prescrittori (medici specialisti e MMG) e i laureati in Scienze motorie con specializzazione in Attività Motoria Preventiva ed Adattata che saranno i somministratori diretti dell’esercizio fisico sui pazientiha aggiunto il referente, dott. Giacomo Guaitala nostra palestra è un luogo certificato in cui personale specializzato è capace di trasformare l’esercizio fisico in uno strumento di prevenzione e terapia in persone affette da patologie croniche, tutto si svolgerà in assoluta sicurezza con l’adozione di tutte le precauzioni e di tutti i dispositivi anticovid.»

FOLLOW US ON:
Sono 422 i nuovi cas
Domani i tecnici di

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT