6 July, 2022
HomeRegioneEnti localiFabio Usai (PSd’Az): “Com’è articolata la nuova governance del Piano Sulcis e qual è il suo stato di avanzamento?”

Fabio Usai (PSd’Az): “Com’è articolata la nuova governance del Piano Sulcis e qual è il suo stato di avanzamento?”

“Com’è articolata la nuova governance del Piano Sulcis; qual è lo stato di avanzamento dei progetti, dei cantieri e la rimodulazione delle risorse?”

Lo chiede, con un’interrogazione, il consigliere regionale sardista Fabio Usai.

“Il 4 aprile 2019scrive Fabio Usail’ufficio di Coordinamento regionale per l’attuazione del Piano Sulcis ha cessato le proprie funzioni: tra esse le procedure di aggiornamento mensile sullo stato di avanzamento dei processi burocratici inerenti la pianificazione, programmazione, messa a bando e spendita delle risorse stanziate e/o disponibili. Contestualmente, la governance del Piano Sulcis è stata avocata dalla Presidenza della Giunta regionale e più specificamente dall’Assessorato regionale dell’Industria di concerto con gli altri assessorati, ognuno per le rispettive materie di competenza. Alla data odierna nulla o poco è dato sapere sullo stato dell’arte di tutto il processosottolinea Fabio Usainon si conosce con precisione lo stato di avanzamento del Piano in merito alle risorse stanziate, i progetti finanziati e già messi a bando o da bandire, cantierizzati o da cantierizzare; nonché la sorte delle risorse finanziarie rimanenti e non spese, in carico al ministero dello Sviluppo economico, inerenti la fiscalità di vantaggio.”

Per questi motivi, il consigliere regionale sardista ha interrogato gli assessori competenti, “affinché illustrino, come è stata ripartita e suddivisa la governance del Piano Sulcis; quale sia, ad oggi, lo stato di avanzamento dello stesso e quali azioni sono state o verranno messe in campo per concretizzare i processi inerenti i progetti finanziati e già messi a bando o da bandire, cantierizzati o da cantierizzare; nonché per la rimodulazione delle risorse finanziarie rimanenti e non spese, in carico al ministero dello Sviluppo economico, inerenti la fiscalità di vantaggio”.

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
L’Associazione Ter
Iglesias: il nuovo b

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT