7 October, 2022
HomeSocialeI rappresentanti della Coldiretti stamane hanno consegnato al comune di Carbonia beni alimentari destinati alle fasce deboli

I rappresentanti della Coldiretti stamane hanno consegnato al comune di Carbonia beni alimentari destinati alle fasce deboli

Si è svolta questa mattina, nella sede dell’assessorato dei Servizi sociali del comune di Carbonia, nell’ex Tribunale in via XVIII Dicembre, la consegna dei pacchi alimentari di Coldiretti, in collaborazione con Campagna Amica e Filiera Italia, destinati alle fasce deboli.

Il vicepresidente della federazione Coldiretti Cagliari e responsabile dell’ufficio territoriale di Carbonia Sergio Lai e Giuseppe Vella, in veste di funzionario Coldiretti, hanno consegnato i pacchi al sindaco Pietro Morittu e all’assessore dei Servizi sociali, Roberto Gibillini.

Nei cartoni sigillati, sono contenuti prodotti alimentari di prima necessità tra cui pasta, latte, farina ed olio, destinati alle famiglie che vivono un particolare momento di ristrettezze, dovuto anche alle conseguenze della pandemia.

«Ringraziamo di cuore Coldiretti e Campagna Amica per questo donoha detto l’assessore Roberto Gibillini -. Nel 2021 sono stati 277 i nuclei in difficoltà economica in carico ai Servizi sociali, esclusi i percettori del reddito di cittadinanza.»

«Coldiretti è da sempre sensibile a questo temaha dichiarato il vicepresidente Sergio Laie periodicamente organizza queste consegne di pacchi alimentari, così come quella avvenuta a Natale. È un’operazione significativa perché dà un aiuto concreto a chi ne ha bisogno e lo fa con prodotti sani e di qualità.»

«Al più presto ci organizzeremo con gli ufficiha sottolineato l’assessore Roberto Gibilliniper contattare i destinatari per il ritiro e sarà sicuramente un segnale di vicinanza per la nostra comunità.»

Sono 1.504 i nuovi c
Natale e sostenibili

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT