10 December, 2022
HomeSportVillacidrese-Tharros è il match clou della settima giornata in Eccellenza, l’Iglesias gioca a Li Punti, il Carbonia ad Ossi

Villacidrese-Tharros è il match clou della settima giornata in Eccellenza, l’Iglesias gioca a Li Punti, il Carbonia ad Ossi

Ferma la capolista Budoni per la prematura scomparsa del suo presidente Salvatore Marroni (la partita di Nuoro verrà giocata mercoledì 28 settembre, con inizio alle 16.00), chiamato al suo turno di riposo (ricordiamo che il girone sardo dell’Eccellenza comprende 19 squadre) il Sassari Calcio Latte Dolce, il match clou della settima giornata del campionato di Eccellenza è Villacidrese-Tharros, squadre appaiate al terzo posto in classifica alle spalle delle prime due, mentre Ferrini-Lanusei è scontro tra squadre in cerca di riscatto dopo le sconfitte subite mercoledì. La Villacidrese di Graziano Mannu e la Tharros di Giampaolo Murru, arrivano al confronto diretto reduci entrambe da due vittorie consecutive.

L’Iglesias cerca ulteriori conferme a Li Punti, dove arriva reduce da tre vittorie consecutive. La squadra di Alessandro Cuccu vive un momento felice e non ha alcuna intenzione di fermarsi. Il Li Punti di Cosimo Salis è avversario alla sua portata, come è emerso mercoledì a Carbonia, dove si è fermato sullo 0 a 0, nonostante abbia avuto la possibilità di giocare 11 contro 9 per oltre metà partita, ma sarebbe sbagliato sottovalutarlo, perché in casa sa farsi rispettare e la stessa capolista Budoni a Li Punti s’è imposta con un goal realizzato da Sandro Scioni (ex Monteponi) a 4′ dal ’90, al termine di un match sostanzialmente equilibrato.

Il Carbonia gioca ad Ossi decimato per le squalifiche seguite alle espulsioni della partita con il Li Punti: il giudice sportivo giovedì ha inflitto due giornate al tecnico Diego Mingioni ed al centrocampista spagnolo Jesus Prieto, una al capitano Nicola Serra. Nonostante la condizione di emergenza, i biancoblù non partono certamente battuti al cospetto di una delle squadre potenzialmente più competitive del girone, nonostante un avvio di campionato non brillantissimo (2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte nelle cinque partite giocate). L’Ossese ha gli stessi 7 punti del Carbonia, che però non ha ancora riposato.

Completano il programma della settima giornata, le partite Bosa-Taloro Gavoi, Ghilarza-Sant’Elena Quartu e Kosmoto Monastir-San Teodoro Porto Rotondo.

Nella foto di copertina, Alessandro Cuccu, allenatore dell’Iglesias.

 

Gli stati generali d
Sono 232 i nuovi pos

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT