20 July, 2024
HomeCulturaIl 4 luglio al Villaggio Asproni, speciale Anteprima del Festival Culturale LiberEvento (6 luglio – 26 agosto 2024)

Il 4 luglio al Villaggio Asproni, speciale Anteprima del Festival Culturale LiberEvento (6 luglio – 26 agosto 2024)

Dal 6 luglio al 26 agosto, negli scenari più suggestivi dei comuni del Sud Sardegna: Calasetta, Gonnesa, Fluminimaggiore, Iglesias, Masainas, Narcao, Piscinas, Portoscuso, Teulada, Villamassargia, ritorna il Festival Culturale LiberEvento 2024, manifestazione organizzata dall’Associazione Culturale ContraMilonga, fiore all’occhiello della promozione culturale isolana e annoverato tra le grandi manifestazioni letterarie riconosciute dalla Regione Sardegna. In 52 giorni si alterneranno più di trenta ospiti, per degli appuntamenti letterari “a tu per tu con gli autori”, che offriranno tanti spunti di riflessione e approfondimento seguendo il fil rouge tracciato dal tema scelto per questa edizione “Confini”.

Ad inaugurare la XIII edizione del Festival sarà un’anteprima fuori programma, davvero speciale. Il 4 luglio, a partire dalle ore 18.00, nell’incantevole borgo del Villaggio Minerario Asproni ad Iglesias, luogo dove ha preso vita il libro, si terrà la presentazione dell’opera di Annalisa Uccella, “Seddas Moddizzis Memorie Lontane”- Storia di una Miniera, un Villaggio, una Rinascita (Albatros 2024).

L’autrice in dialogo col giornalista Giampaolo Atzei condurrà i presenti in un appassionante viaggio all’interno di una ricostruzione storica affascinante costellata di persone che hanno amato e sacrificato la loro vita per far rivivere il Villaggio. Dopo la presentazione sarà possibile effettuare una visita guidata. L’evento è gratuito, ma è obbligatoria la prenotazione sul sito www.liberevento.it .

Il sipario sulla manifestazione si alzerà ufficialmente sabato 6 luglio a Iglesias, alle 21.30. Il suggestivo Chiostro di San Francesco ospiterà il giornalista, scrittore, divulgatore scientifico e blogger italiano, Massimo Polidoro che, in dialogo con la giornalista Sara Vigorita, presenterà il suo libro “La Meraviglia del tutto” (Mondadori 2024) un libro scritto a quattro mani da Massimo Polidoro insieme al noto ed indimenticabile giornalista e divulgatore Piero Angela.

Sempre ad Iglesias, lunedì 8, il Chiostro accoglierà Mauro Trogu, avvocato del Foro di Cagliari. Con la straordinaria partecipazione di Beniamino Zuncheddu, Trogu presenterà il libro “Io sono Innocente” (De Agostini 2024). La serata sarà moderata dall’avvocato Simone Pinna.

Mercoledì 10, Iglesias ospiterà la scrittrice, copywriter, tiktoker, editor e pubblicista mantovana Samara Tramontana che parlerà, in dialogo con la giornalista Claudia Sarritzu, della sua ultima fatica “Sette” (Mondadori 2023), romanzo dedicato al delicato tema del cyberbullismo. Parteciperanno alla serata il dirigente del Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica-Polizia Postale e delle Comunicazioni “Sardegna”, dott. Francesco Greco, il direttore dell’Osservatorio Cybercrime della Sardegna e consulente nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo dott. Luca Pisano e la d.ssa Ilenia Faedda, Referente bullismo e cyberbullismo dell’Istituto Comprensivo Pietro Allori.

Per partecipare agli eventi è necessaria la prenotazione, fatta eccezione per quelli in programma a Calasetta, Portoscuso e il concerto ad Is Solinas a Masainas.

  

E' tutto pronto per
"Dalla Stessa Parte

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT