7 August, 2022
HomePosts Tagged "Mauro Manca" (Page 2)

[bing_translator]

Martedì 18 giugno, alle 16.00, verrà presentata, a Carbonia, al primo piano della Torre Littoria, la prima edizione di iNOVAS EXPO – Fiera dell’Innovazione, informatizzazione, digitalizzazione e nuovi media. Settori di importanza strategica con cui devono necessariamente cimentarsi cittadini e imprese per stare al passo con i tempi. Sono questi i principali contenuti che caratterizzeranno la prima edizione di iNOVAS EXPO 2019-Fiera dell’Innovazione, in programma sabato 22 e domenica 23 giugno 2019,a Carbonia. L’evento è organizzato dal Centro Commerciale Naturale “Carbonia Produce” con il patrocinio e il contributo economico del comune di Carbonia, socio onorario dell’associazione costituitasi nel dicembre 2018.

«Abbiamo deciso di sostenere con convinzione iNOVAS EXPO 2019 per la sua valenza in ambito tecnologico, culturale e turistico per la nostra città che, nel weekend del 22 e 23 Giugno, sarà il principale polo di riferimento per il settore del terziario avanzato – spiega il sindaco Paola Massidda -. iNOVAS Expo è un evento a tutto tondo che prevede workshop, seminari informativi, spettacoli di intrattenimento per bambini, musica e concerti, tra cui spicca l’esibizione del noto cantautore Madh, salito alla ribalta per la sua partecipazione da protagonista all’edizione di X Factor 2014.»

La Fiera dell’Innovazione si svolgerà principalmente nel centro cittadino e, segnatamente, in piazza Roma e piazza Ciusa. L’inaugurazione dell’evento avrà luogo sabato 22 giugno, alle ore 18.00.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore delle Attività produttive e all’Innovazione tecnologica Mauro Manca per «un evento promosso dal nuovo Centro Commerciale Naturale “Carbonia Produce”, un’associazione fortemente voluta dall’Amministrazione comunale di Carbonia – socio onorario – e dalle attività produttive che operano nell’intero territorio cittadino per rilanciare e valorizzare il settore terziario locale facendo rete tra i tanti operatori aderenti, tra cui imprenditori del commercio, del turismo, dei servizi, dell’artigianato, delle piccole e medie imprese aventi sede legale od operativa nel comune di Carbonia».

 

[bing_translator]

Una migliore organizzazione degli spazi di vendita nel mercatino del sabato di Piazza Ciusa al fine di offrire una maggiore qualità del servizio al cittadino e garantire postazioni di lavoro più coerenti con le esigenze degli operatori. È questo il principale obiettivo dell’Amministrazione comunale che, domani, martedì 18 giugno, alle ore 18.00, nella sala polifunzionale di piazza Roma, incontrerà gli operatori del settore e tutti i cittadini a vario titolo interessati a un tema cardine per la nostra comunità, la rivitalizzazione del commercio ambulante nel centro cittadino come antidoto alla crisi economica.

All’incontro parteciperanno, per l’Amministrazione comunale, il Sindaco Paola Massidda, l’assessore delle Attività produttive Mauro Manca, il presidente della III Commissione consiliare permanente Matteo Piras e i consiglieri comunali.
L’assemblea pubblica di domani fa seguito alla riunione tenutasi il 7 maggio scorso quando l’Amministrazione comunale, sulla scorta delle criticità emerse da una ricognizione delle aree attualmente destinate all’esercizio del commercio su posteggi in concessione, ha presentato agli operatori 3 proposte che mirano a una riorganizzazione degli spazi il più possibile funzionale sia alle esigenze dei commercianti che dei cittadini fruitori del servizio.

«Nell’incontro di domani attendiamo le proposte che potranno pervenire da parte degli operatori del mercatino – ha detto l’assessore delle Attività produttive Mauro Manca -. Siamo aperti a qualsiasi tipo di istanza e richiesta, che valuteremo tutti insieme con l’obiettivo di addivenire a una soluzione condivisa che consenta di garantire la presenza in città di un mercatino sicuro, efficiente e capace di assicurare la più alta visibilità a tutti i soggetti interessati.»

 

[bing_translator]

[bing_translator]

Grande successo per la seconda giornata della 13ª edizione della Fiera “Il Sulcis Iglesiente Espone”, svoltasi ieri nelle vie del centro di Carbonia. «È stata una bellissima festa per la nostra città, che ha rappresentato il cuore pulsante dell’artigianato, dell’agroalimentare, del turismo, del divertimento e dell’intrattenimento – ha commentato il sindaco, Paola Massidda -. Migliaia di persone hanno potuto apprezzare le nostre primizie agroalimentari e artigianali, ammirare i costumi tipici della tradizione sarda, ascoltare ottima musica, godere degli spettacoli di animazione e di intrattenimento previsti per grandi e piccini».

La Fiera ha fatto registrare numeri da record, basti pensare allo straordinario successo del più grande “ballu tundu” della Sardegna – un evento organizzato dall’artista Giuliano Marongiu – che ha visto protagonisti in piazza Roma ben 84 gruppi folk. Carbonia capitale del folklore e delle tradizioni locali e, per una notte, capitale della magia con Giucas Casella che ha “ipnotizzato” il gran pubblico accorso all’Anfiteatro di piazza Marmilla.

«La presenza di oltre 200 standisti giunti dal territorio e anche da comuni al di fuori della provincia del Sud Sardegna ha dimostrato sempre di più la caratura regionale della manifestazione, che si avvia a diventare l’unica vera Fiera della Sardegna – ha detto l’assessore delle Attività produttive, Mauro Manca -. La crescita esponenziale della manifestazione è un motivo di orgoglio per la nostra città. Sono particolarmente contento anche per la perfetta riuscita della collaborazione e sinergia tra ristoratori, sistema museale, pizzerie, bar e strutture ricettive cittadine, che hanno tenuto aperte le proprie attività in questa giornata di festa.»

 

  

[bing_translator]

Informatizzazione, digitalizzazione e nuovi media. Settori di importanza strategica con cui devono necessariamente cimentarsi cittadini e imprese per stare al passo con i tempi. Sono questi i principali contenuti che caratterizzeranno la prima edizione di iNOVAS EXPO 2019-Fiera dell’Innovazione, in programma sabato 22 e domenica 23 giugno 2019 a Carbonia.

L’evento è organizzato dal Centro Commerciale Naturale “Carbonia Produce” con il patrocinio e il contributo economico del comune di Carbonia, socio onorario dell’associazione costituitasi nel Dicembre 2018.

«Abbiamo deciso di sostenere con convinzione iNOVAS EXPO 2019 per la sua valenza in ambito tecnologico, culturale e turistico per la nostra città che, nel weekend del 22 e 23 giugno, sarà il principale polo di riferimento per il settore del terziario avanzato – spiega il sindaco di Carbonia, Paola Massidda -. Inovas Expo è un evento a tutto tondo che prevede workshop, seminari informativi, spettacoli di intrattenimento per bambini, musica e concerti, tra cui spicca l’esibizione del noto cantautore Madh, salito alla ribalta per la sua partecipazione da protagonista all’edizione di X Factor 2014.»

La Fiera dell’Innovazione si svolgerà principalmente nel centro cittadino e, segnatamente, in piazza Roma e piazza Ciusa. L’inaugurazione dell’evento si terrà sabato 22 giugno, alle ore 18.00.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore delle Attività produttive e all’Innovazione tecnologica Mauro Manca per «un evento promosso dal nuovo Centro Commerciale Naturale “Carbonia Produce”, un’associazione fortemente voluta dall’Amministrazione comunale di Carbonia – socio onorario – e dalle attività produttive che operano nell’intero territorio cittadino per rilanciare e valorizzare il settore terziario locale facendo rete tra i tanti operatori aderenti, tra cui imprenditori del commercio, del turismo, dei servizi, dell’artigianato, delle piccole e medie imprese aventi sede legale od operativa nel comune di Carbonia».

La conferenza stampa di presentazione si terrà martedì 18 giugno, alle ore 16,00, nella sala al primo piano della Torre Civica, in piazza Roma a Carbonia.

[bing_translator]

Domenica 16 giugno Carbonia ospiterà la seconda giornata della tredicesima edizione della fiera dell’Artigianato, dell’agroalimentare e del turismo “Il Sulcis Iglesiente Espone”. L’evento, organizzato dall’Associazione Consorzio Fieristico Sulcitano con il patrocinio ed il contributo economico del comune di Carbonia, era stato inaugurato il 25 maggio scorso con l’esibizione della Fanfara dei Bersaglieri del Terzo Reggimento di Teulada ed il concerto del cantautore napoletano Tullio De Piscopo. La seconda giornata era stata rinviata a causa del maltempo.

«Si tratta di una manifestazione di rilevanza non soltanto locale, ma ad ampio respiro, capace di intercettare un vasto flusso di visitatori provenienti da diverse zone della Sardegna. Migliaia di persone potranno apprezzare le nostre primizie agroalimentari e artigianali, ammirare i costumi tipici della tradizione sarda, ascoltare ottima musica, godere degli spettacoli di animazione e di intrattenimento previsti per grandi e piccini», ha detto il sindaco Paola Massidda.

«Il Sulcis Iglesiente Espone è una manifestazione in cui la nostra Amministrazione Comunale crede fortemente per le ricadute positive che essa può avere per la notorietà della città di Carbonia e per la capacità di rappresentare un veicolo importante in grado di far conoscere a tutti le eccellenze di un territorio come il nostro, che ha grandi potenzialità, molte delle quali ancora da valorizzare – ha aggiunto l’assessore delle Attività produttive Mauro Manca -. In quest’ambito, la Fiera può costituire una vetrina decisiva per promuovere i nostri prodotti tipici. L’iniziativa potrà contare anche sulla rete di collaborazione costituita da ristoranti, pizzerie, bar e strutture ricettive cittadine, che terranno aperte le proprie attività nella giornata di domenica.»

[bing_translator]

Sabato 20 luglio si rinnova l’appuntamento con l’evento “Sapori di Casa”, in programma a Carbonia, in zona Sirai, nel piazzale di circa 2.200 metri quadrati di proprietà della Cooperativa Allevatori Sulcitani, promotrice dell’evento organizzato con il patrocinio del comune di Carbonia.

«Si tratta di una vera e propria festa con protagoniste le aziende del settore rurale ed agroalimentare, che proporranno le proprie produzioni in una serata all’insegna del divertimento, della spensieratezza, della genuinità, della musica e, soprattutto, della degustazione dei migliori piatti della tradizione della nostra cucina locale», ha detto il sindaco Paola Massidda.

«Il nostro obiettivo è coinvolgere, sulla scorta di quanto messo in campo lo scorso anno, le attività commerciali del territorio in una fiera in cui produttori, imprenditori, artigiani, Partite Iva e hobbisti potranno esporre, all’interno di appositi stand, i loro prodotti tipici, sabato 20 luglio, dalle ore 16.00 fino a tarda notte. Sarà un bel momento conviviale e di aggregazione per tutta la cittadinanza», ha aggiunto l’assessore delle Attività produttive Mauro Manca.

L’iniziativa mira a bissare il successo dello scorso anno, quando si registrò un’ampia partecipazione di cittadini, attività produttive, associazioni sportive, musicali, culturali e di intrattenimento. In quell’occasione, ad esporre le proprie eccellenze furono produttori di formaggi, panifici, ristoratori, vinifici, pastifici, salumifici, produttori di birre artigianali, apicoltori, torronifici, biscottifici, liquorifici e tanti altri ancora.  I produttori, i commercianti, le Partite Iva, le associazioni sportive, culturali e di spettacolo che intendono partecipare potranno iscriversi a “Sapori di Casa” inviando un email all’indirizzo acorda@comune.carbonia.ca.it, oppure chiamando il numero 0781.694266.

Per definire tutti i dettagli organizzativi dell’evento, martedì 2 luglio, alle ore 16.30, nella sala polifunzionale di piazza Roma l’Amministrazione comunale e la Cooperativa Allevatori Sulcitani incontreranno i produttori aderenti alla seconda edizione di “Sapori di Casa”.

[bing_translator]

Sabato 25 e domenica 26 maggio a Carbonia si svolgerà la XIII edizione della Fiera dell’Artigianato, dell’agroalimentare e del turismo, “Il Sulcis Iglesiente Espone”, organizzata dall’Associazione Consorzio Fieristico Sulcitano con il patrocinio e il contributo economico del Comune di Carbonia. La tredicesima edizione della fiera “Il Sulcis Iglesiente Espone” verrà aperta domani, sabato 25 maggio, alle ore 17.30, dall’esibizione della Fanfara del Terzo Reggimento Bersaglieri di Teulada. Alle ore 18.00 avverrà l’inaugurazione ufficiale della Fiera in presenza delle autorità civili, religiose e militari.

Il centro storico cittadino, in particolare l’area compresa tra piazza Roma, via Manno, via Fosse Ardeatine, piazza Marmilla, via Gramsci, piazza Matteotti, piazza del Minatore e via San Ponziano, ospiterà circa 300 espositori, street food regionali, nazionali e internazionali per due giorni di fiera dell’artigianato, dell’agroalimentare e del turismo.

«Migliaia di persone potranno apprezzare le nostre primizie agroalimentari e artigianali, ammirare i costumi tipici della tradizione sarda, ascoltare ottima musica, godere degli spettacoli di animazione e di intrattenimento previsti per grandi e piccini», ha detto il sindaco Paola Massidda.
«L’iniziativa potrà contare anche sulla rete di collaborazione costituita da ristoranti, pizzerie, bar e strutture ricettive cittadine, che terranno aperte le proprie attività nelle due giornate – ha aggiunto l’assessore delle Attività produttive Mauro Manca -. La fiera dell’Artigianato, dell’agroalimentare e del turismo è un grande evento capace di intercettare un vasto flusso di visitatori provenienti da diverse zone dell’isola. Il nostro obiettivo è proprio questo: far sì che Il Sulcis Iglesiente Espone possa diventare la principale fiera della Sardegna.»

Sono tante – e per tutte le fasce d’età – le attrazioni caratterizzanti “Il Sulcis Iglesiente Espone”: dai “Mattoncini Lego a Carbonia” alla parata dei personaggi della Disney, dalla “Caccia al Tesoro” agli splendidi lavori dei maestri dell’arte del ferro, dalla sfilata dei costumi tradizionali allo spettacolo musicale “Super Incantos”, dall’esibizione del Gruppo Folk Santa Giuliana di Serbariu al concerto di Tullio De Piscopo e la sua band.
Numerosi anche i personaggi noti che arriveranno in città, ospiti della rinomata manifestazione: la giornalista di Mediaset Roberta Floris, l’artista Giuliano Marongiu, lo scrittore e autore di “Padre padrone” Gavino Ledda e il mago Giucas Casella.

Per consentire lo svolgimento in sicurezza dell’intera manifestazione è stata disposta la chiusura del traffico veicolare dalle ore 6 di sabato 25 Maggio fino alle ore 5 di lunedì 27 maggio nelle seguenti strade: piazza Roma e strade confluenti; via Fosse Ardeatine; parcheggio adiacente alla piazza Marmilla; via Gramsci, nel tratto compreso tra piazza Matteotti e via Brigata Sassari e nelle strade confluenti; via Nuoro, nel tratto compreso tra piazza Rinascita e via Gramsci; piazza Matteotti, vico Matteotti, piazza San Ponziano; via San Ponziano, nel tratto compreso tra piazza Matteotti e via Lucania. Inoltre, in occasione del mercatino del sabato, è stata disposta la chiusura del traffico veicolare, dalle ore 5.00 fino alle ore 14.00 di sabato 25 maggio, in via Lucania, nel tratto compreso tra la rotonda di via XVIII Dicembre e piazza Ciusa.

L’intera manifestazione “Il Sulcis Iglesiente Espone” sarà caratterizzata dalla formula “Plastic free ed eco-friendly”, che prevede esclusivamente l’utilizzo di posate, bicchieri e stoviglie compostabili da parte degli operatori degli stand dedicati al food and beverage.

[bing_translator]

E’ in programma sabato 13 luglio a Carbonia, in zona Sirai,“Sapori di Casa”, nel piazzale di circa 2.200 metri quadrati di proprietà della Cooperativa Allevatori Sulcitani, soggetto promotore, con il patrocinio del comune di Carbonia.

«Si tratta di una vera e propria festa con protagoniste le aziende del settore rurale ed agroalimentare, che proporranno le proprie produzioni in una serata all’insegna del divertimento, della spensieratezza, della genuinità, della musica e, soprattutto, della degustazione dei migliori piatti della tradizione della nostra cucina locale», ha detto il sindaco Paola Massidda.

«Il nostro obiettivo è coinvolgere, sulla falsariga di quanto messo in campo lo scorso anno, le attività commerciali del territorio in una fiera in cui produttori, imprenditori, artigiani, partite iva ed hobbisti potranno esporre, all’interno di appositi stand, i loro prodotti tipici, sabato 13 Luglio dalle ore 16.00 fino a tarda notte. Sarà un bel momento conviviale e di aggregazione per tutta la cittadinanza», ha aggiunto l’assessore delle Attività produttive, Mauro Manca.

L’iniziativa mira a bissare il successo dello scorso anno, quando si registrò un’ampia partecipazione di cittadini, attività produttive, associazioni sportive, musicali, culturali e di intrattenimento. In quell’occasione, ad esporre le proprie eccellenze furono produttori di formaggi, panifici, ristoratori, vinifici, pastifici, salumifici, produttori di birre artigianali, apicoltori, torronifici, biscottifici, liquorifici e tanti altri ancora.
I produttori, i commercianti, le Partite Iva, le associazioni sportive, culturali e di spettacolo che intendono partecipare potranno iscriversi a “Sapori di Casa” inviando un email all’indirizzo acorda@comune.carbonia.ca.it , oppure chiamando il numero 0781.694266.

[bing_translator]

Una migliore organizzazione degli spazi di vendita nel mercatino del sabato di Piazza Ciusa, al fine di offrire una maggiore qualità del servizio al cittadino e garantire postazioni di lavoro più coerenti con le esigenze degli operatori. È questo il principale obiettivo dell’Amministrazione comunale che, domani, martedì 7 maggio, alle ore 18.00, nella sala polifunzionale di piazza Roma, incontrerà gli operatori del settore e tutti i cittadini a vario titolo interessati a un tema cardine per la nostra comunità, la rivitalizzazione del commercio ambulante nel centro cittadino come antidoto alla crisi economica. A tal proposito, l’incontro sarà anche l’occasione per spiegare ai presenti le principali novità contenute nel piano di sostegno all’economia, che prevede importanti detrazioni sull’importo di tributi come TARI e IMU.

All’incontro parteciperanno, per l’Amministrazione comunale, il sindaco Paola Massidda, l’assessore delle Attività produttive Mauro Manca, il presidente della III Commissione consiliare permanente Matteo Piras e i consiglieri comunali.

Il comune di Carbonia, in ottemperanza alle norme in materia di regolamentazione del commercio su aree pubbliche, ha recentemente effettuato una ricognizione delle aree attualmente destinate all’esercizio del commercio su posteggi in concessione. Dalle verifiche sono emerse criticità in merito alla distribuzione non uniforme degli spazi, alla sicurezza all’interno del mercatino e al non sempre puntuale e corretto conferimento dei rifiuti. Aspetti che verranno trattati e approfonditi giustappunto domani, martedì 7 maggio, alle ore 18.00, in una seduta pubblica, aperta a tutta la cittadinanza.

[bing_translator]

Ieri, giovedì 2 maggio, nella sala riunioni della Torre Civica, alla presenza dell’assessore delle Attività produttive Mauro Manca, i 24 soci fondatori della nuova associazione per la promozione turistica della città di Carbonia hanno approvato lo Statuto associativo ed eletto cinque componenti del Direttivo: Davide Matteu, Sergio Cera, Marco Urru, Francesca Minaudo e Maxwell Frongia.
Maxwell Frongia è stato nominato presidente dell’associazione, di cui presto sarà ufficializzato il nome e il relativo brand. Del nuovo soggetto fanno parte attività del settore turistico, museale, ricettivo e operanti nel settore della somministrazione di alimenti e bevande. Ai 24 soci, a breve, se ne aggiungeranno altri, tutti uniti da un comune obiettivo: fare rete per favorire ogni forma di sviluppo culturale, sociale, ambientale e turistico della città di Carbonia.

«Il comune di Carbonia sarà socio onorario – ha detto l’assessore Mauro Manca -. Il nostro obiettivo è promuovere iniziative finalizzate a incrementare lo sviluppo del settore turistico, enogastronomico e rurale, puntando sulle nostre produzioni alimentari, sulla cucina locale tradizionale, sulle attività artigianali e sulla cultura dell’ospitalità che da sempre ci contraddistingue. Verranno inoltre organizzati convegni, mostre, conferenze, premi, concerti, lotterie, sagre, eventi sportivi e turistici che daranno visibilità e lustro alla nostra città.»