17 May, 2021
HomeSportIl Carbonia passa a Villacidro (3 a 1) e porta da 1 a 4 punti il vantaggio sul Samassi, travolto ad Arbus (1 a 4).

Il Carbonia passa a Villacidro (3 a 1) e porta da 1 a 4 punti il vantaggio sul Samassi, travolto ad Arbus (1 a 4).

[bing_translator]

Il Carbonia passa a Villacidro, 3 a 1, con reti di Daniele Contu e Marco Foddi (2) ed aumenta il vantaggio sul Samassi, sconfitto pesantemente ad Arbus, 1 a 4, portandolo da 1 a 4 punti, rendendo così più sicuro il suo primato in classifica, al di là del risultato che scaturirà dal recupero tra Samassi e Seulo 2010.

Il Carbonia inizia così alla grande il girone di ritorno e, a questo punto, diventa la squadra da battere nella corsa verso la promozione in Eccellenza regionale.

Alle spalle della squadra di Andrea Marongiu rialza la testa il Guspini Terralba, corsaro a Carloforte (2 a 1) e terzo a 6 punti dalla vetta, mentre alle sue spalle c’è il vuoto, in quanto le due squadre appaiate al quarto posto, Arbus e San Marco (vittoriosa 2 a 9 sul campo della Tharros), sono lontane ben 10 punti dalla capolista Carbonia. Un punto dietro c’è il Suelo 2010, fermato sul 2 a 2 sul campo del Sant’Elena.

La giornata è stata nerissima per la Monteponi, piegata di misura sul campo del fanalino di coda della classifica Barisardo, 0 a 1, ed ora terz’ultima con un solo punto di vantaggio sulla Villacidrese e 2 sul Barisardo.

Sugli altri campi, vittoria per 2 a 0 sia per il Selargius sul Quartu 2000, sia per il Siliqua (in grande crescita con Vittorio Corsini in panchina) sulla Frassinetti Elmas.

La Sulcispes inizia
Una perla di Marco B

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT