1 August, 2021
HomePosts Tagged "Marco Medda" (Page 3)

[bing_translator]

L’archiviata l’imprevista sconfitta subita nel derby casalingo con il Carloforte, il Carbonia va a caccia del riscatto sul campo del Selargius (dirige Enrico Cappai di Cagliari, assistenti di linea Michele Pisano e Federico Mulas di Cagliari), nella terza giornata di ritorno del girone A del campionato di Promozione regionale. Sulla carta non è sicuramente una partita facile ma alla portata del miglior Carbonia che ha scalato la classifica, fino a ritornare in vetta davanti al Samassi, prima dello stop di sette giorni fa.

Il Samassi rende visita al Bari Sardo, un avversario che, classifica alla mano, potrebbe apparire agevole ma in realtà non lo è, perché la squadra ogliastrina è reduce da due vittorie consecutive, 1 a 0 casalingo sulla Monteponi e 3 a 0 sul campo della San Marco, ad Assemini.

Il Guspini Terralba, terzo pretendente alla promozione, distanziato cinque punti dalla capolista Samassi e tre dal Carbonia, gioca sul campo della Villacidrese, un avversario sulla carta abbordabile, ultimo in classifica con soli 13 punti dopo 17 giornate.

Il Carloforte, galvanizzato dalla vittoria di Carbonia, ospita una San Marco Assemini ’80 (dirige Marco Medda di Cagliari, assistenti di linea Luigi Antonio Urtis di Sassari e Luca Orrù di Carbonia) decisa a riscattare il clamoroso 0 a 3 interno subito domenica scorsa con il Bari Sardo.

La Monteponi, assetata di punti, gioca sul campo della Tharros, a Oristano (dirige Stefano Selva di Alghero, assistenti di linea Maria Grazia Poddighe di Sassari e Francesco Madeddu di Ozieri).

Completano il programma della giornata le partite Sant’Elena Quartu – Siliqua, Arbus – Seulo 2010 e Frassinetti Elmas – Quartu 2000.

Nel girone B del campionato di Prima categoria, la terza giornata di ritorno propone le seguenti partite: Gergei – Cortoghiana, Atletico Narcao – Andromeda, Gonnosfanadiga – Atletico Villaperuccio, Europa 2008 Domusnovas – Fermassenti, Senorbì – Libertas Barumini, Guasila – Sadali e Seui Arcueri – Virtus Villamar.

Riparte il girone C del campionato di Seconda categoria, dopo un turno di riposo, con le seguenti partite della quarta giornata di ritorno: Teulada – Acquacadda Nuxis, Antiochense 2013 – Atletico Masainas, Santadi – Gonnesa Calcio, Santa Barbara Bacu Abis – Iglesias, Perdaxius – Is Urigus e, infine, Musei – Isola di Sant’Antioco.

[bing_translator]

Su sollecitazione dell’ANVA – Confesercenti provinciale di Cagliari, il comune di Quartu Sant’Elena ha reso noto che domenica 11 e domenica 18 dicembre, il mercato settimanale su area pubblica di Via San Benedetto si svolgerà in via straordinaria per il periodo natalizio.

«La sollecitazione della nostra associazione» dice Marco Medda, presidente dell’ANVA Provinciale di Cagliari «è nata in virtù del fatto che non esiste alcuna normativa che possa vietare lo svolgimento della attività di Commercio su area pubblica nelle giornate in questione, considerando che tutte le altre attività in sede fissa non hanno alcuna limitazione».

Prontamente il comune di Quartu ha dichiarato che il mercato di via San Benedetto si svolgerà, venendo incontro alla necessità degli operatori su area pubblica di operare il più possibile, soprattutto in un mercato importante come quello quartese, con più di duecento operatori ed una offerta merceologica vastissima.

«Questo è l’ennesimo risultato positivo che l’ANVA Confesercenti ottiene per i suoi associati – prosegue Medda – grazie all’impegno di un gruppo dirigente coeso e che ha a cuore le problematiche di un comparto che sta attraversando un momento storico.»

[bing_translator]

Il Carbonia difende il primato solitario in classifica, frutto di tre vittorie con 7 reti segnate e nessuna subita, sul campo del Quartu 2000 (dirige Claudio Deiana di Cagliari, assistenti di linea Giorgio Alleva e Mauro Ignazio Cordeddu di Cagliari), nella quarta giornata del girone A del campionato di Promozione regionale. Tra le prime inseguitrici, il Guspini Terralba rischia sul campo della Frassinetti Elmas, mentre il Samassi rende visita al Carloforte (dirige Marco Medda di Cagliari, assistenti di linea Giovanni Meloni di Carbonia e Michel Melis di Cagliari), ancora alla ricerca dei primi punti stagionali. La matricola San Marco Assemini gioca a Selargius, contro un avversario che insegue il riscatto dopo il ko di Carbonia, e il Sant’Elena insegue il bottino pieno sul campo del Barisardo, una delle squadre più in difficoltà in questo avvio di stagione.

Tra le squadre in cerca di un rilancio c’è la Monteponi che, reduce da due sconfitte consecutive,è ospite della Villacidrese (dirige Luca Casula di Carbonia, assistenti di linea Luca Orrù di Carbonia e Francesco Usala di Cagliari). Completano il programma della giornata, le partite Arbus-Siliqua e Tharros-Seulo 2010.

 

img_8723

[bing_translator]

Il commercio su area pubblica subirà nei prossimi mesi un cambiamento epocale derivato dalla necessità della normativa di comparti di adeguarsi alle imposizioni della Famosa Direttiva Servizi, denominata Bolkenstein, recepita dall’Italia dal D.Lgs. 59/2010.

La direttiva, infatti, oltre a una serie di indicazioni per diversi settori interessati, pone all’art. 70, una serie di novità per i mercati ambulanti ai quali i comuni sono costretti ad adeguarsi entro e non oltre il 4 luglio 2017, predisponendo il bando per la rassegnazione dei posteggi nelle loro aree mercatali e riassegnando gli stessi per i prossimi 12 anni.

Il settore occupa oltre 7.300 imprese e coinvolge, tra operatori e dipendenti, oltre 11.000 persone attive nel mondo del lavoro, rappresentando circa il 20% delle imprese commerciali iscritte nelle Camere di Commercio della Sardegna. Inoltre è un settore che è considerato una sorta di “polmone” che spesso aiuta a regolarizzare posizioni borderline, consentendo quindi a soggetti considerati deboli di regolarizzarsi secondo la normativa vigente per l’attività commerciale.

Ma la situazione è abbastanza più intricata rispetto a quella che potrebbe sembrare sulla carta. Infatti fino ad oggi non sono mancati problemi nei vari mercati, legati a situazioni spesso derivanti dall’interpretazione della legge in modo non proprio ortodosso da parte dei comuni.

Per commentare e dare un aiuto concreto alle amministrazioni comunali, la Confesercenti provinciale di Cagliari ha organizzato un seminario formativo, al quale hanno partecipato oltre 30 comuni, per entrare nel dettaglio della nuova normativa e raccontarla agli assessori e ai funzionari che poi sul campo hanno il duro compito di adeguare i regolamenti comunali. All’iniziativa hanno partecipato il direttore provinciale Nicola Murru, il presidente provinciale Roberto Bolognese, il presidente provinciale ANVA Confesercenti Marco Medda e il Coordinatore Nazionale ANVA Confesercenti Adriano Ciolli, che ha spiegato nel dettaglio quali sono i passi che i comuni devono fare per preparare i bandi e riassegnare i posteggi, dando anche delle scadenze molto precise.

È stata anche l’occasione per far conoscere alle amministrazioni comunali presenti che la Confesercenti è pronta ad assistere i comuni per la predisposizione dei bandi e dei regolamenti secondo quanto previsto dalla Direttiva Servizi e che l’Associazione ha anche gli strumenti per gestire per conto del Comune l’area mercatale, sollevando lo stesso comune da una serie di problematiche legate alla gestione degli spazi e ai rapporti spesso difficili e tesi tra operatori e le polizie municipali dei comuni.

«Si tratta di una novità epocale – commenta Marco Medda – perché significa riordinare l’intero settore in una volta sola. Ovviamente il nostro intento è quello di creare le condizioni favorevoli a tutela intanto della categoria che rappresentiamo e difendiamo e di aiutare le amministrazioni comunali in un percorso che potrebbe riservare diverse difficoltà, se non altro per i tempi così ravvicinati imposti dall’accordo Stato Regioni del 2012.»

img_1191

[bing_translator]

IMG_8448

I derby Carloforte – Carbonia (dirige Michele Siro Ibba di Cagliari) ed Arbus – Monteponi (dirige Marco Medda di Cagliari), sono tra le partite più attese della seconda giornata del girone A del campionato di Promozione regionale. Il Carbonia e la Monteponi, vittoriose con l’identico punteggio di 4 a 0 nell’esordio casalingo, rispettivamente contro Villacidrese e Barisardo, cercano conferme, per mantenere la testa della classifica e mettere un importante tassello sulle loro ambizioni, mentre Carloforte ed Arbus cercano i primi punti, avendo perso all’esordio, rispettivamente a Guspini (0 a 4) e a Samassi (1 a 2).

Sugli altri campi, si giocano Barisardo – San Marco Assemini ’80, Sant’Elena – Samassi, Selargius – Frassinetti Elmas, Siliqua – Seulo 2010, Tharros – Guspini Terralba e, infine, Villacidrese – Quartu 2000.

Il programma della seconda giornata del girone B di Prima categoria, prevede le seguenti partite: Atletico Narcao – Villamassargia, Domusnovas J.S.E. – Atletico Villaperuccio, Gergei – Fermassenti, Gonnosfanadiga – Sadali, Seui Arcueri – Andromeda, Tratalias Calcio – Libertas e, infine, Virtus Villamar – Cortoghiana.

In Seconda categoria, infine, sempre per la seconda giornata del girone di andata, nel girone C si giocano le seguenti partite: Acquacadda Nuxis – Perdaxius, Antiochense 2013 – Santa Barbara Bacu Abis, Atletico Masainas – Musei, Gonnesa Calcio – Isola di Sant’Antioco, Iglesias – Is Urigus e, infine, Teulada – Santadi Calcio.

 

 

[bing_translator]

NUOVO REGOLAMENTO PER IL MERCATO AMBULANTE DI PORTOSCUSO:

OTTIMO RISULTATO PER LA CONFESERCENTI

Si è svolto ieri un incontro tra il presidente dell’ANVA (Associazione che raggruppa gli operatori su area pubblica) della Provincia di Cagliari Marco Medda e gli uffici dell’Amministrazione comunale di Portoscuso per discutere la bozza del nuovo regolamento per il mercato su area pubblica del comune.

«L’incontro è stato estremamente produttivo – commenta soddisfatto Marco Medda – in quanto l’Amministrazione comunale di Portoscuso, nelle persone dei funzionari che si occupano del settore, ha recepito con molta attenzione tutte le osservazioni che la nostra categoria ha fatto, con il solo fine di agevolare i compiti degli operatori e del comune nello svolgimento del mercato. Non solo – conclude Medda – si sono messe le basi per una collaborazione futura su altri fronti, sempre mirata alla ricerca di soluzioni condivise che evitino qualsiasi tipo di problema nello svolgimento del servizio del mercato.»

Porticciolo e Municipio di Portoscuso

[bing_translator]

Giuseppe Corona 3 copia

Il girone A del campionato di Promozione entra le sua fase decisiva, con le partite della terz’ultima giornata della stagione regolare. L’Orrolese (59 punti) potrebbe festeggiare con 180′ di anticipo la promozione diretta in caso di vittoria sul campo del Carloforte (27) (dirige Michele Siro Ibba di Cagliari, assistenti di linea Daniele Lai di Carbonia e Francesco Orrù di Cagliari), e di pari o sconfitta del Bosa (53) nel confronto diretto con la Monteponi Iglesias (53) (dirige Marco Medda di Cagliari, assistenti di linea Alessandro Ventuleddu di Sassari e Paolo Fele di Nuoro), nella sfida-pareggio per il secondo posto, della quale potrebbe approfittare il Carbonia (51), impegnato sul campo dell’Atletico Narcao (19) (dirige Carla Ortu di Cagliari, assistenti di linea Dionigi Mocci e Nicola Leoni di Cagliari).

La Frassinetti Elmas (50), vittoriosa per 2 a 0 nell’anticipo con il Sant’Elena, (43) ha scavalcato in quinta posizione il Guspini Terralba (49) che oggi ospita il Senorbì (13) ormai rassegnato e non dovrebbe avere difficoltà a riportarsi avanti. Le altre due partite in programma oggi sono Quartu 2000 (33) – Tharros (36) e Girasole (19) – Siliqua (30). Nel secondo anticipo disputato ieri, Villacidrese (34) e Arbus (34) hanno pareggiato 2 a 2 nel derby, restando appaiate al nono posto.

Anche il girone A del campionato di Promozione entra nella fase decisiva. La capolista San Marco (55 punti) ospita la Fermassenti (41) e in caso di vittoria metterebbe un’ipoteca forse decisiva sulla promozione diretta, considerato che la prima inseguitrice, il Villamassargia (53) osserva il suo turno di riposo, mentre il Vecchio Borgo Sant’Elia (50) ospita il Villasimius (43). La Ferrini Quartu (49) gioca sul campo dell’Europa 2008 Domusnovas (34) e il Sinnai Calcio a 11 (47) sarà di scena sul campo dell’Iglesias (7). Completano il programma della giornata le partite Cus Cagliari (34) – Tratalias (38), Uragano Pirri (19) – Halley Assemini (15) e Villasor (17) – Decimo ’07 (25).

[bing_translator]

L’Arbus ha bloccato la Monteponi sul pari a reti bianche, il lanciatissimo Bosa (32 punti nelle ultime 14 giornate) è stato fermato dalla Frassinetti di Virgilio Perra (2 a 0), pari senza goal anche tra Villacidrese e Guspini Terralba e vittoria di misura, 1 a 0, per la Tharros sul sempre più inguaiato Senorbì. Sono questi i risultati dei quattro anticipi della quinta di ritorno del girone A del campionato di Promozione regionale, fissati per evitare le coincidenze con le sfilate del Carnevale.

Questo pomeriggio il Carbonia ospita il Sant’Elena (dirige Mauro Porta di Oristano, assistenti di linea Felice D’Ambra e Giacomo Sanna di Cagliari), battuto 2 a 0 all’andata, e con una vittoria si rilancerebbe nella corsa verso il secondo posto, considerato che per il primo la capolista Orrolese sembra aver posto una forte ipoteca, con un vantaggio di quattro punti sul Bosa che oggi potrebbero diventare sette in caso di vittoria sul campo del Siliqua di Titti Podda (dirige Enrico Cappai di Cagliari, assistenti di linea Dionigi Mocci e Andrea Cornacchia di Cagliari). Alla vigilia il Sant’Elena (36) precede di 2 punti il Carbonia (34), a due lunghezze dal Bosa e a una dalla Monteponi.

Il Carloforte, rilanciato dalla vittoria di sette giorni fa sulla Villacidrese, cerca una conferma sul campo del Quartu 2000 (dirige Eros Daniele Carta di Cagliari, assistenti di linea Michele Serra e Stefano Meloni di Cagliari), formazione assetata di punti dopo la sconfitta subita sul campo dell’Atletico Narcao che questo pomeriggio gioca a Girasole (dirige Marco Medda di Cagliari, assistenti di linea Maurizio Picciau e Gabriele Casti di Cagliari).

Nel girone A del campionato di Prima categoria, la capolista Vecchio Borgo Sant’Elia ospita l’Europa 2008 Domusnovas, mentre la prima inseguitrice, la San Marco, distanziata di quattro lunghezze. Il Villamassargia, lanciatissimo, terzo in classifica a sei punti dalla vetta, cerca i tre punti nel match casalingo con il Villasor; il Sinnai calcio a 11 gioca sul campo del Decimo 07 mentre la Fermassenti insegue la quinta vittoria consecutiva, impresa che le riuscì nelle prime cinque giornate del girone d’andata, sul campo del Villasimius, formazione con la quale, insieme alla Ferrini Quartu, condivide il quinto posto in classifica, con 30 punti, ma contrariamente alla squadra di Walter Poncellini, in calo di rendimento (5 punti nelle ultime 7 partite disputate).

Completano il programma della quinta giornata di ritorno, le partite Halley Assemini – Ferrini Quartu e Uragano Pirri – Cus Cagliari. Riposa il Tratalias.

Pallone

 

[bing_translator]

Si infiamma la lotta al vertice del girone A del campionato di Promozione regionale. Le tre capolista, Monteponi, Orrolese e Carbonia, affrontano questo pomeriggio, per la 12ª giornata del girone d’andata, tutte in trasferta con impegni sulla carta alla loro portata e questa sera potrebbero ritrovarsi ancora appaiate al vertice della classifica, La Monteponi gioca a Terralba (dirige Marco Medda di Cagliari, assistenti di linea Gabriele Casti e Stefano Meloni di Cagliari), l’Orrolese sul campo dell’Atletico Narcao ancora a digiuno di vittorie (dirige Eleonora Pili di Cagliari, assistenti di linea Daniele Porcu di Carbonia e Simone Stocchino di Cagliari), il Carbonia (reduce dalla sconfitta per 5 a 2 subita a Dorgali nel match di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia, comunque superati grazie al 5 a 0 del match d’andata – le altre semifinaliste sono Orrolese, Bosa e Macomerese) a Girasole (dirige Marco Andrea Bognolo di Olbia, assistenti di linea Felice D’Ambra e Fabrizio Cicotto di Cagliari). Il Carloforte gioca in casa contro la matricola Senorbì (dirige Alessio Pusceddu di Oristano, assistenti di linea Luigi Satta e Michele Serra di Cagliari) e in caso di vittoria (sarebbe la seconda stagionale) scavalcherebbe in classifica la formazione della Trexenta (alla vigilia le due squadre hanno rispettivamente 8 e 10 punti).

Completano il programma della giornata le partite Bosa – Sant’Elena Quartu, Frassinetti Elmas – Arbus, Quartu 2000 – Siliqua e Villacidrese – Tharros.
Nel girone A del campionato di Prima categoria, le due nuove capolista, Ferrini Quartu e Villasimius, giocano rispettivamente sui campi del Cus Cagliari e dell’Iglesias, mentre le prime tre inseguitrici San Marco, Vecchio Borgo Sant’Elia e Villamassargia, distanziate di due punti, giocano in casa, rispettivamente contro Sinnai Calcio a 11, Halley Assemini e Decimo ’07.

La Fermassenti è chiamata ad una reazione dopo un periodo negativo, sul campo dell’Europa 2008 Domusnovas, il Tratalias gioca a Villasor. Riposa l’Uragano Pirri.

Momo Cosa 2 copia

 

[bing_translator]

Una fase del derby Carbonia - Monteponi 2 copia

Nella terza giornata d’andata del girone A del campionato di Promozione regionale, dopo l’impresa di Carbonia, è ancora derby per la Monteponi di Giampaolo Murru con il Siliqua di Titti Podda pure reduce da una convincente vittoria sul Bosa (dirige Marco Medda di Cagliari, assistenti di linea Michele Serra di Cagliari e Cinzia Palmas di Oristano). La squadra che dovesse uscire con i tre punti dal Monteponi, avvicinerebbe sicuramente le prima posizioni, anche in considerazione della trasferta della capolista Arbus (unica squadra a punteggio pieno dopo due giornate) sul campo del Guspini Terralba, una delle prime inseguitrici con 4 punti, e dal confronto tra Sant’Elena ed Orrolese, entrambe a 4 punti.

Il Carbonia (1 punto), archiviata l’amara d immeritata sconfitta del derby, cerca i punti del riscatto a Senorbì (1), un campo sulla carta “abbordabile” (dirige Carla Ortu di Cagliari, assistenti di linea Alessio Dicorato di Cagliari e Annamaria Sabiu di Carbonia). Carloforte (1) e Atletico Narcao (0) ospitano rispettivamente Frassinetti Elmas (4) (dirige Marco Andrea Bagnolo di Olbia, assistenti di linea Dionigi Mocci e Felice D’Ambra di Cagliari) e Villacidrese (3) (dirige Matteo Manis di Oristano, assistenti di linea Giacomo Sanna e Andrea Cornacchia di Cagliari) e la classifica impone già di mettere da parte punti che potrebbero risultare importanti nella corsa verso la salvezza che si presenta lunga e difficile.

Completano il programma della terza giornata del girone d’andata, le partite Bosa (1) – Tharros (2) e Girasole (1) – Quartu 2000 (4).

Nella terza giornata del girone A del campionato di Promozione, le due capolista a punteggio pieno, Fermassenti e Vecchio Borgo Sant’Elia, giocano rispettivamente in casa contro il San Vito e sul campo del Villasor. A cercare di approfittare di loro eventuali passi falsi sarà il Villasimius, primo inseguitore con 4 punti, impegnato sul campo dell’Europa 2008 Domusnovas (3 punti). Sugli altri campi, sono in programma Cus Cagliari (1) – Iglesias (0), Ferrini Quartu (3) – Decimo ’07 (0), Nuova San Marco (3) – Halley Assemini (3), Sinnai calcio a 11 (3) – Tratalias (0), Villamassargia (3) – Uragano Pirri (0).