30 June, 2022
HomeSocialeSolidarietàSuccesso per la sfilata di moda “#Sardegna in Passerella – Oggi mi sento solidale, sostengo chi sostiene” organizzata dall’Auser Ula di Carbonia.

Successo per la sfilata di moda “#Sardegna in Passerella – Oggi mi sento solidale, sostengo chi sostiene” organizzata dall’Auser Ula di Carbonia.

opuscolo G.pdf

Successo per la sfilata di moda di stilisti della Sardegna denominata “#Sardegna in Passerella – Oggi mi sento solidale, sostengo chi sostiene”, organizzata dall’Auser Ula di Carbonia e svoltasi alcune settimane fa nell’anfiteatro di piazza Marmilla, a Carbonia, con lo scopo di dare maggiore visibilità a tutte le associazioni di volontariato che operano a Carbonia e nel territorio.

«L’alta moda – spiega Andrea Piras – si è prestata per una nobile causa a sostegno delle numerose associazioni che quotidianamente offrono i loro servizi in un territorio dall’alto indice di disoccupazione. Durante la serata hanno sfilato le creazioni frutto dell’estro e delle abilità dei noti stilisti sardi Maria Antonietta Sorgia di Carbonia – Maria Conte, Emma Ibba, Daniele Sitzia  di Cagliari – Mariella Staico di Assemini – Paola Tangianu di Sassari – Istimentos di Samugheo, con piacevoli intermezzi artistici a cura della scuola di ballo Magalenha Ro Dance, dei maestri Roberto e Romina e del cantante Matteo Bernardini.»

«La manifestazione – aggiunge Andrea Piras – aveva lo scopo non solo di offrire una serata piacevole e di intrattenimento, ma anche di dare un piccolo sostegno alle 25 associazioni di volontariato che hanno aderito all’iniziativa e che operano fattivamente nel nostro territorio. Alla fine della manifestazione – conclude Andrea Piras – è stata fatta l’estrazione dei biglietti della sottoscrizione a premi che sono stati distribuiti in questi ultimi mesi, il cui ricavato verrà utilizzato per finanziare le attività offerte quotidianamente in modo gratuito dalle associazioni di volontariato.»

Domani sera, a Carbo
E' stato compiuto og

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT