11 April, 2021
HomePosts Tagged "Claudia Sanna" (Page 3)

[bing_translator]

Marco Satta (Osella).

Venerdì 18 ottobre, alle ore 11.00, presso la Sala Blu del Centro Culturale di via Cattaneo, a Iglesias, verrà presentata la 30ª Cronoscalata Iglesias-Sant’Angelo.
Il 25, 26 e 27 ottobre ritorna dopo una pausa di sei anni uno degli appuntamenti più amati dagli Iglesienti e da tutti gli sportivi, una cronoscalata diventata una delle corse più seguite da tanti appassionati, con la partecipazione di piloti provenienti da tutta Italia.
Un percorso in ripida salita, lungo 6,40 km, un tracciato molto difficile da memorizzare ed interpretare, che mette a dura prova le capacità dei piloti, a detta di tanti esperti uno dei più complicati d’Italia.
La cronoscalata, riservata ad auto moderne ed a veicoli storici, oltre al tradizionale Memorial Gianfranco Lai e alla Coppa Tore Carboni, quest’anno avrà tra i suoi riconoscimenti il 1° Trofeo del Parco Geominerario.
Il programma della tre giorni prevede:
– Venerdì 25 ottobre: dalle ore 15.00, in Piazza Sella, operazioni di verifica sugli autoveicoli.
– Sabato 26 ottobre: dalle ore 10.00, lungo il tracciato, la prima sessione delle prove ufficiali.
– Domenica 27 ottobre: alle ore 10.00 la partenza della prima vettura in gara.
«Non è stato semplice dopo del tempo organizzare nuovamente la gara, ma grazie alla collaborazione e al grande impegno di tante persone è stato possibile riportare nella nostra città un grande momento di sport – ha sottolineato il sindaco, Mauro Usai -. Vogliamo ringraziare gli organizzatori della Mistral Racing e della Ichnusa Motorsport, l’Amministrazione regionale, l’Amministrazione comunale di Fluminimaggiore, il Parco Geominerario, la provincia del Sud Sardegna e tutte le persone che hanno reso possibile il ritorno della corsa, uno spettacolo per tanti sportivi ed un patrimonio per tutto il territorio.»
«Un grande ritorno, tanto atteso e sperato, per un evento che appartiene alle radici sportive della nostra città e che rappresenta un’importante pubblicità anche dal punto di vista turistico – ha aggiunto l’assessore dello Sport, Claudia Sanna -. Un onore per me poter lavorare all’organizzazione di una manifestazione tanto importante per Iglesias.»

[bing_translator]
Lunedì 2 settembre, Iglesias ospiterà “Un Angelo per Capello”, manifestazione che ha l’obiettivo di fornire un aiuto ai pazienti oncologici che non possono sostenere economicamente l’acquisto di una parrucca.
Secondo i promotori del progetto, la parrucca, rappresenta una “strategia di fronteggiamento” per dare continuità all’immagine corporea: in questo modo il paziente continua a conservare il proprio aspetto, contribuendo alla sicurezza personale.
Migliorando la qualità di vita del paziente è possibile affrontare con più fiducia la lotta contro la malattia.
La manifestazione, patrocinata dal Comune di Iglesias e organizzata dalla Pro Loco di Iglesias in collaborazione con l’associazione “Un Angelo per Capello”, l’associazione “Charlibrown” e l’associazione “Tutto Cambia”, si svolgerà dalle ore 19.00, in Piazza Municipio, e prevederà, con la collaborazione dei parrucchieri che aderiranno all’iniziativa, la raccolta di ciocche di capelli, donate per realizzare le parrucche destinate ai pazienti oncologici.
Per poter effettuare la donazione è necessario tener conto di 3 requisiti fondamentali:
– la ciocca dovrà avere una lunghezza non inferiore ai 25 cm
– i capelli dovranno essere puliti e asciutti al momento della donazione
– i capelli dovranno essere di un colore uniforme (no mèches, no chatouche o simili)
«Ancora insieme per la solidarietà, questa volta l’Assessorato alla Cultura e agli Eventi è vicino ai malati oncologici ed alla loro difficoltà di dover convivere con gli effetti delle cure – ha evidenziato l’assessore Claudia Sanna -. Basta qualche centimetro dei vostri capelli per aiutare a far vivere meglio chi è meno fortunato. L’auspicio è che siate davvero numerosi.»

[bing_translator]

Iglesias accoglie la Diagonale Sarda

Nella serata tra sabato 17 e domenica 18 agosto, Iglesias accoglierà la Diagonale Sarda, la carovana di runners, camminatori ed handbikers che da Porto Torres, con partenza venerdì 16 agosto, arriverà a Cagliari attraversando la Sardegna da Nord a Sud e percorrendo circa 480 chilometri.

Una manifestazione non competitiva, che è parte integrante di un evento nazionale nato con lo scopo di promuovere lo sport e soprattutto di sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti della disabilità.
Un centinaio di atleti normodotati ed alcuni non vedenti, si passeranno il testimone in una staffetta che vuole rappresentare un momento simbolico nel quale lo sport incontra la solidarietà, grazie anche alla raccolta fondi organizzata dal Lions Club di Oristano, che accompagnerà l’evento e permetterà l’acquisto di un cane guida per non vedenti.

Gli atleti presenti ad Iglesias riceveranno il testimone nella Chiesa Romanica di Sant’Antonio, verso le 23.30 del 17 agosto.
Percorreranno le strade principali del Centro camminando con alcuni disabili, e successivamente attraverseranno Piazza Sella, luogo in cui si svolgerà dalle 21.30 una gran festa musicale, all’insegna dell’inclusione sociale, organizzata grazie al supporto della Pro Loco.
All’uscita della città, in direzione Domusnovas, il testimone sarà consegnato ad altri atleti e la corsa proseguirà verso Cagliari.

«L’assessorato dello Sport vuole sottolineare l’importanza di accogliere una manifestazione che unirà tutta la Sardegna nel segno della solidarietà, aprendo una finestra sulle necessità delle persone con un handicap visivo – ha sottolineato l’assessore Claudia Sanna –. L’acquisto di un cane guida rappresenta un aiuto concreto, in grado di accompagnare le persone ipovedenti nelle attività quotidiane, incentivandone l’autonomia.
Pertanto vogliamo ringraziare quanti hanno collaborato gratuitamente alla realizzazione di questo evento, e tra loro gli artisti che animeranno la serata, come Emanuele Guaita, un giovane autistico con la passione per il canto, che avrà l’occasione di far conoscere a tutti il suo grande talento.
Iglesias avrà la possibilità di dimostrare la sua sensibilità nei confronti di chi si trova a dover convivere con la disabilità.»

«La vera sfida che nessuno di noi vuole perdere è quella di vedere una società più solidale – ha aggiunto l’assessore delle Politiche sociali Angela Scarpa -. Lo sport ci insegna proprio questo, ed è il senso che ritroviamo quando contribuiamo a manifestazioni che vedono tutti coinvolti a sostegno dei più deboli.»

«Come amministratore ho provato orgoglio, e sentito il dovere di organizzare una vera e propria festa per accogliere gli atleti e per sensibilizzare l’opinione pubblica verso i problemi di chi è meno fortunato – ha spiegato Eleonora Deidda, presidente della commissione consiliare Sport e Servizi Sociali -. Auspico che la mia città risponda con una partecipazione attiva, contribuendo con delle donazioni.
Si ringraziano le Associazioni presenti nel territorio, che hanno deciso di sposare questa nobile causa, mettendosi a disposizione per la riuscita della manifestazione. Basta un piccolo sforzo da parte di tutti per poter regalare un cane guida ai non vedenti.»

[bing_translator]

Questa mattina, a Iglesias, alle ore 11.00, presso la sala Remo Branca del Palazzo Municipale, si terrà una conferenza stampa sulla prossima processione dell’Assunta con la Discesa dei Candelieri.
Saranno presenti il sindaco di Iglesias Mauro Usai, l’assessore della Cultura Claudia Sanna e gli Obrieri Comunali Federico Garau e Carlotta Scema.

[bing_translator]

Martedì 6 agosto, ad Iglesias, alle ore 11.00, presso la Sala Remo Branca del Palazzo Municipale, si terrà una conferenza stampa sulla prossima Processione dell’Assunta con la Discesa dei Candelieri.

Saranno presenti il sindaco di Iglesias Mauro Usai, l’assessore della Cultura Claudia Sanna e gli Obrieri Comunali Federico Garau e Carlotta Scema.

[bing_translator]

Questa mattina, nella sala riunioni del Centro direzionale del comune di Iglesias, è stata presentata “The Night of Superfight 7”, la manifestazione sportiva organizzata dalla ASD Alias Boxing School,con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Iglesias.
Sarà una grande serata di sport, durante la quale, sabato 6 luglio, a partire dalle ore 20.00, Piazza Sella ospiterà 9 incontri riservati ad atleti dilettanti, semiprofessionisti e professionisti, per le discipline della Kickboxing e della Muay Thai.
Evento principale della serata la sfida per la cintura mondiale della sigla Pro W.K.N. World Kickboxing Network, che vedrà impegnati l’italiano Nicola Canu contro il francese Brandon Vieira.
«Un evento sportivo di assoluta rilevanza – come hanno sottolineato gli organizzatori Alessandro ed Antonio Alias – grazie al quale Iglesias ospiterà incontri di livello mondiale all’interno del circuito WKN.»
«Lo sport mondiale arriva ad Iglesias, grazie ad un evento di prestigio, che rappresenta una vetrina per la città e per tutto il movimento sportivo» ha detto il sindaco Mauro Usai.

Nicola Concas, presidente della commissione consiliare Bilancio, ha messo in evidenza l’importanza del contributo fornito dall’Amministrazione Comunale: «Per la realizzazione di una manifestazione di portata internazionale, che coniuga lo sport e la promozione turistica della città».
«Un evento gratuito ed aperto a tutti . ha spiegato l’assessore dello Sport, Claudia Sanna – che darà la possibilità a tanti giovani di conoscere queste discipline. Ringrazio gli organizzatori per il grande lavoro svolto, tutto il Consiglio comunale, e gli operatori di Iglesias Servizi, che hanno reso possibile la riuscita di questa manifestazione.»

sdr

[bing_translator]

E’ stata presentata questa mattina, nell’Aula consiliare del comune di Iglesias, la 20ª edizione del “Giro delle Miniere”, organizzata dalla SC Monteponi ACD di Iglesias, nel corso della quale si svolgerà una prova del Campionato Italiano, quella di Gran Fondo, prova unica valevole per l’assegnazione della maglia tricolore, che avrà luogo ad Iglesias al termine della prima giornata, il 16 giugno.
Hanno partecipato alla presentazione, con l’organizzatore Luigi Mascia ed il il testimonial della manifestazione Gianni Bugno, pluricampione del mondo di ciclismo su strada (l’altro testimone, Claudio Chiappucci, era presente alla presentazione svoltasi due giorni fa nella sede dell’assessorato dello Sport della Regione Sardegna e lo sarà domani al via della prima tappa), il sindaco Mauro Usai, il presidente del Consiglio comunale Daniele Reginali, l’assessore dello Sport Claudia Sanna, l’assessore della Pubblica istruzione Alessandro Lorefice, l’assessore dei Lavori pubblici Vito Didaci ed alcuni consiglieri comunali.

Il 20°Giro delle Miniere si svolgerà in quattro tappe, con partenza da Iglesias domani, domenica 16 giugno, alle 9.00, per un totale di 350 chilometri. Dopo Iglesias, toccherà Villamassargia, Siliqua, Gonnesa, Arbus, Guspini e Pabillonis.

La manifestazione è sostenuta dal Rotary Iglesias, che nei mesi scorsi si è impegnato affinché Ilaria Meloni, atleta ipovedente in forza alla Monteponi, potesse avere a disposizione un tandem per i suoi allenamenti.

https://www.facebook.com/giampaolo.cirronis/videos/10219605288270712/

https://www.facebook.com/giampaolo.cirronis/videos/10219605323111583/

https://www.facebook.com/giampaolo.cirronis/videos/10219605343992105/

https://www.facebook.com/giampaolo.cirronis/videos/pcb.10219605415073882/10219605383193085/?type=3&theater

https://www.facebook.com/giampaolo.cirronis/videos/pcb.10219605415073882/10219605391273287/?type=3&theater

       

 

[bing_translator]

Sabato 15 giugno, alle ore 10.30, presso l’Aula Consiliare di Iglesias, in Piazza Municipio, verrà presentata la 20ª edizione del “Giro delle Miniere”.
Si tratta di una manifestazione di rilievo nel panorama ciclistico, organizzata dalla SC Monteponi ACD di Iglesias, nel corso della quale si svolgerà una prova del Campionato Italiano, quella di Gran Fondo, prova unica valevole per l’assegnazione della maglia tricolore, che avrà luogo ad Iglesias al termine della prima giornata, il 16 giugno.
Saranno presente alla presentazione, con il testimonial della manifestazione Gianni Bugno, pluricampione del mondo di ciclismo su strada, il presidente del Consiglio comunale di Iglesias Daniele Reginali e l’assessore dello Sport Claudia Sanna.

[bing_translator]

Venerdì 14 giugno, ad Iglesias, alle ore 11.00, presso la Foresteria Monteponi, verrà inaugurato il Centro di Diffusione della Cultura Speleologica.
All’inaugurazione parteciperanno il sindaco di Iglesias Mauro Usai, l’assessore della Cultura Claudia Sanna, il presidente del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna Tarcisio Agus, il presidente FSS Salvatore Boscheddu, il presidente CISSA Francesco Ballocco ed il direttore del Servizio Tutela della Natura e Politiche Ambientali dell’assessorato all’Ambiente della Regione Autonoma della Sardegna Maria Ledda.

[bing_translator]

Domenica 2 giugno, i sentieri minerari lungo la costa di Nebida e Masua faranno da scenario alla “Miners Obstacle Race”, la manifestazione sportiva arrivata alla sua terza edizione, che quest’anno oltre alla tradizione categoria della corsa ad ostacoli avrà una sezione dedicata al trail (corsa su sterrato), ed una al dog endurance walking.
Alla manifestazione, organizzata dall’ASD Is Cresias, con il patrocinio del comune di Iglesias, prenderanno parte circa 200 atleti e amatori provenienti da tutta la Sardegna, che parteciperanno alle tre categorie agonistiche, con gare a cronometro, e con una sessione non competitiva nella corsa ad ostacoli.
Per quanto riguarda la OCR (Obstacle Course Racing), il percorso della corsa ad ostacoli si snoderà lungo 13 chilometri tra Nebida e Masua, in un itinerario che comprenderà anche la scalinata della Laveria Lamarmora, mentre gli atleti della categoria trial affronteranno un percorso di 25 chilometri con un dislivello di 1.200 metri.
Per la sessione di dog endurance walking, i cani ed i loro conduttori percorreranno 5 chilometri nella frazione di Nebida.
La manifestazione avrà un prologo sabato 1° giugno ad Iglesias, dalle 16,30 alle 19,30, in Piazza Sella, con la consegna agli atleti dei pacchi gara.
La consegna proseguirà presso il campo sportivo di Nebida (punto di ritrovo degli atleti e del pubblico) la mattina di sabato 2 giugno, dalle ore 6,30 alle 08,00.
«E’ importante garantire il supporto dell’Amministrazione per una manifestazione arrivata al suo terzo anno, che mira a promuovere lo sport ed il nostro territorio», ha messo in evidenza l’assessore allo Sport Claudia Sanna.