29 November, 2022
Home2013Settembre (Page 2)

Alessandro Basciu copia

Il campionato di Eccellenza regionale ha scoperto un bomber di grandissima qualità e vena realizzativa: Alessandro Basciu. L’attaccante di Sant’Antioco, 26 anni, reduce da una serie di stagioni a “corrente alternata”, caratterizzate più dalle grandi promesse mancate che dai risultati, la scorsa estate si è accasato al Progetto Sant’Elia, in Eccellenza regionale, e sta ripagando la fiducia ricevuta dai dirigenti cagliaritani, con una serie di prestazioni straordinarie. Per un attaccante ciò che più conta sono i goal ed Alessandro Basciu con la maglia del Progetto Sant’Elia sta dimostrando di saperli fare e in “quantità industriale”. Superato all’esordio sul campo del’Alghero per 1 a 0, il Progetto Sant’Elia ha poi infilato tre vittorie consecutive, con 14 reti segnate e 6 subite. E delle 14 reti all’attivo, ben 9 portano la firma di Alessandro Basciu: tre al Muravera, battuto con il punteggio di 3 a 2; due al Samassi, superato in trasferta per 4 a 3; addirittura quattro al Calangianus, travolto con un umiliante 8 a 0! Appare fin troppo chiaro che se un bomber dalle straordinarie doti fisiche e dalle eccellenti qualità tecniche, raggiungerà la definitiva maturità, la squadra di Andrea Clarkson potrà puntare al traguardo massimo: il ritorno nel campionato Nazionale dilettanti.

Tre squadre a punteggio pieno dopo la seconda giornata del girone A del campionato di Promozione regionale di calcio: Orrolese, Tortolì e Siliqua. La squadra di Titti Podda, dopo aver superato il Lanusei con un eclatante 5 a 3, s’è ripetuta sul campo della Masullese, dove s’è imposta con un altro punteggio inusuale, 4 a 2, ed è ora attesa da una verifica importante sul campo dell’Atletico Narcao dell’amico Giagio Medda. Quest’ultimo è uscito imbattuto dal campo del Su Planu, a Pirri (1 a 1) edminsegue le tre capolista con quattro punti. Battuta d’arresto, invece, dopo la vittoria dell’esordio, per il Sant’Antioco di Michele Mileddu, piegato di misura a Orroli: 2 a 1.

Primo punto stagionale per il Carbonia, infine, fermato dal Pula sul 3 a 3. Per la squadra di Maurizio Ollargiu è stata fin qui una partenza frenata ed ora il calendario le propone una nuova trasferta difficile, a Lanusei.

Titti Podda

Porto Pino 13

La Coppa Italia ed il Trofeo nazionale di classe di windsurf  “Techno 293” verranno assegnati domenica a Porto Pino.

Nel golfo della costa di Sant’Anna Arresi, infatti, da oggi, venerdì 27 settembre a domenica 29, si svolgeranno le regate conclusive della Coppa Italia per assegnare il titolo delle quattro categorie ed il Trofeo nazionale di classe.

Nella base della Lega Navale allestita a Porto Pino, grazie alla collaborazione del Comune di Sant’Anna Arresi e del Comando militare della Base di Capo Teulada, è previsto l’arrivo di oltre cento atleti provenienti da tutta Italia.

Il programma prevede tre regate al giorno (per tre giorni) per ciascuna delle cinque classi nelle quali sono suddivisi gli atleti, vale a dire “under 13, 15, 17”, “esordienti” e “plus”. In acqua anche dieci giovani surfisti della Lni Sulcis, selezionati grazie ai progetti sviluppati negli ultimi anni con le scuole e l’amministrazione comunale di Sant’Anna Arresi.

Con questa manifestazione la Lega Navale del Sulcis esordisce nel circuito delle regate nazionali. Un traguardo che premia l’impegno e l’intensa attività portata avanti dalla Lni con la propria Squadra agonistica.

Negli ultimi tre anni i giovani velisti del Sulcis hanno, infatti, collezionato due titoli italiani e numerosi primati regionali.

Per il prossimo anno, la Lni del Sulcis si è già aggiudicata una delle cinque regate nazionali della classe “O’pen bic”.

Centro direzionale ASL 7

A partire dal 2 agosto scorso pagare le prestazioni mediche prenotate presso la Asl 7 di Carbonia è più semplice, veloce e sicuro. È attivo, infatti, il nuovo canale di Poste Italiane per il pagamento del ticket online tramite il portale web Poste Salute, con qualsiasi carta di credito (Visa e Mastercard), anche per gli utenti che non siano clienti BancoPosta, all’indirizzo https://postesalute.poste.it. Inoltre, sono attualmente in corso le attività di analisi per l’avvio di due ulteriori canali di pagamento: gli sportelli ATM Bancomat della Banca di Credito Sardo – Gruppo Intesa San Paolo e le ricevitorie Lottomatica. Il pagamento del ticket tramite canali alternativi consente la riduzione delle code presso gli sportelli delle Aziende e contribuisce ad ottimizzare l’impiego del loro personale. Pagando il ticket online su www.postesalute.it non ci si dovrà più preoccupare della fila alle casse: basta presentarsi presso l’Azienda sanitaria con la ricevuta di pagamento stampata a conclusione del processo di pagamento online e avvalersi della prestazione. Per usufruire del servizio, basta accedere a Poste Salute, entrare nell’area ticket, cercare la Asl 7 di Carbonia e procedere con il pagamento online (sono previsti dei costi di commissione aggiuntivi di 1,30 euro per ciascuna prestazione sanitaria pagata). Effettuato il pagamento, si riceverà la stessa ricevuta, valida ai fini fiscali, che viene rilasciata dalle casse dell’Azienda sanitaria. Occorrerà stamparla e presentarla al momento dell’erogazione della prestazione. Per maggiori informazioni, si può contattare il numero verde 800 556670 con operatore dal lunedì al venerdì, dalle 09.00 alle 18.00 e il sabato dalle 9.00 alle 17.00 festivi esclusi. La chiamata è gratuita.

Parco Vila Sulcis copia

L’edizione 2013 del Festival di Letteratura per Ragazzi “Tuttestorie”, si terrà a Carbonia dal 3 al 5 ottobre. Quest’anno il Festival ha come titolo “Tana! Racconti, visioni e libri per case e cose da abitare” e come tema la Casa.

Facendo seguito alla positiva esperienza delle passate edizioni, nei giorni dal 3 al 5 ottobre 2013 la Biblioteca, il Museo e il Parco di Villa Sulcis saranno animati dalla presenza di oltre 1.100 alunni e da docenti delle scuole di vario ordine e grado. Hanno dato la loro entusiastica adesione oltre 60 classi, provenienti non soltanto da Carbonia e frazioni, ma anche da altri Comuni aderenti allo SBIS: Carloforte – Giba – Masainas – Piscinas – Portoscuso – San Giovanni Suergiu – Santadi – Sant’Anna Arresi – Sant’Antioco – Tratalias – Villamassargia – Villaperuccio e anche dalle Scuole superiori del Comune di Iglesias.

È previsto un ricco calendario di incontri che vedranno la presenza di prestigiosi scrittori come Roberto Piumini, forse il più noto autore contemporaneo italiano di letteratura per ragazzi, che incontrerà i suoi tanti e affezionati lettori. Andrea Gentile incontrerà gli studenti degli Istituti Superiori, con i quali parlerà dei ragazzi testimoni di mafia. Georgia Manzi, scrittrice italiana trapiantata ad Atene racconterà le sue storie di adolescenti inquieti. Saranno presenti anche Pierdomenico Baccalario, giornalista, sceneggiatore e abilissimo autore di Romanzi fantasy, Guido Quarzo e Luisa Mattia entrambi vincitori del premio Andersen come “migliore scrittore”, rispettivamente nel 2005 e nel 2008. Sarà presentato in anteprima “Filastrocche’n’roll” il concerto con lo scrittore/chitarrista Gianfranco Liori e Renzo Cugis (cantante dell’Armeria dei Briganti), che hanno prodotto il loro primo CD dedicato ai bambini. Andrea Pau giovane scrittore emergente presenterà i “Dinoamici: Amici per la clava”, recentemente pubblicato con la De Agostini.

A spasso per il Festival saranno fruibili, inoltre,  piccoli ambienti per la degustazione di Libri, mostre di Illustrazioni originali Hansel & Gretel di Valeria Valenza e l’Alfabeto del Cambiamento di vari famosi illustratori. Uno spazio e un pensiero è dedicato all’Artista Maria Lai che, nel 2006, impreziosì la biblioteca di Carbonia con la sua opera.

Fondamentale per la buona riuscita della manifestazione la partnership tra  Scuole – Biblioteca – Museo – Servizi di Storia Locale e Audiovisivi. Oltre agli incontri con gli scrittori sarà possibile partecipare anche ai laboratori organizzati e gestiti dalle Cooperative Scila (Occhio all’occhiello), Lilith (Carbonia Carbone e Colori) e Mediterranea (Stiamo in capanna!).

Alunni e docenti del Liceo Scientifico Amaldi gestiranno uno spazio creativo con materiali di recupero “Giocondà”.

Il Festival è stato presentato stamane nel corso di una conferenza stampa dall’assessore alla Cultura del Comune di Carbonia, Loriana Pitzalis.

Lunedì prossimo, 30 settembre 2013, si svolgerà a Cagliari, in piazza l’Unione sarda, un seminario sulla prevenzione dell’abuso e del maltrattamento in danno ai minori dal titolo “Aiutare gli insegnanti per aiutare gli allievi”.
Il seminario è il primo di sei appuntamenti promossi dalla Commissione regionale per la realizzazione della parità fra uomini e donne, ciascuno articolato in due giornate:
– a Cagliari la seconda parte si svolgerà il prossimo 14 ottobre;
– a Carbonia l’1 e il 15 ottobre;
– a Oristano il 2 e il 16 ottobre;
– a Nuoro il 3 e il 17 ottobre;
– a Sassari il 4 e il 18 ottobre;
– a Olbia il 5 e il 19 ottobre.

Il percorso formativo è gratuito ed è rivolto ai docenti delle scuole dell’infanzia, delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado, con le seguenti finalità:
– fornire loro gli strumenti e le competenze per ascoltare il minore;
– renderli capaci di gestire la relazione educativa con i minori in difficoltà;
– aiutarli a riconoscere e individuare le risorse disponibili per affrontare il problema dell’abuso e del maltrattamento.

Sono riaperti dal 1° al 31 ottobre 2013 i termini per la presentazione delle domande di accreditamento di nuovi enti, pubblici e privati e di adeguamento degli enti già iscritti all’ albo regionale del Servizio civile. 

Per essere accreditati gli enti dovranno possedere i seguenti requisiti:- sede legale in Sardegna;
– assenza di scopo di lucro;
– capacità organizzativa e possibilità di impiego in rapporto al servizio civile nazionale;
– avere come fine istituzionale: la difesa della Patria con mezzi ed attività non militari; la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale; la promozione della solidarietà e della cooperazione, a livello nazionale ed internazionale; la partecipazione alla salvaguardia e alla tutela del patrimonio della Nazione, con particolare riguardo ai settori ambientale, agricolo, forestale, storico-artistico, culturale e della protezione civile; il contributo alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani mediante attività svolte anche in enti ed amministrazioni operanti all’estero;
– attività continuativa da almeno tre anni.

Gli enti già iscritti all’albo regionale del servizio civile potranno presentare la domanda di adeguamento per la modifica della classe di accreditamento, delle sedi e delle risorse professionali.

Le domande potranno essere inserite nella banca dati Helios disponibile sul sito www.serviziocivile.it a partire dal 7 ottobre.

Le domande di accreditamento o di adeguamento dovranno pervenire al seguente indirizzo:
Regione Autonoma della Sardegna
Presidenza
Servizio elettorale, volontariato e pari opportunità
Viale Trento n. 69 (sesto piano della Torre) – 09123 Cagliari

Per informazioni contattare i numeri telefonici 070 6064512 – 5804 – 5806 – oppure inviare una e-mail all’ indirizzo: pres.serviziocivile@regione.sardegna.it.

 

L’assessorato regionale dell’Industria ha prorogato al 15 ottobre 2013 i termini per la presentazione delle domande di ammissione per la concessione delle agevolazioni per:

– voucher per la promozione delle Pmi nei mercati esteri ;
– azioni di supporto all’internazionalizzazione delle Pmi in forma singola;
– azioni di supporto all’internazionalizzazione delle Pmi in forma associata;
– interventi per favorire l’innovazione del sistema delle imprese attraverso l’acquisizione di capacità e di conoscenza.

Il termine scadrà alle ore 16.00 per tutti i bandi eccetto che per gli interventi per l’innovazione delle imprese.

Ricordiamo che le domande saranno istruite in ordine cronologico di presentazione on line fino ad esaurimento delle risorse disponibili.