18 May, 2022
HomePosts Tagged "Valerio Piria" (Page 2)

[bing_translator]

Cresce la fiducia dopo il sopralluogo dell’Amministrazione e dei tecnici del comune di Carbonia, effettuato ieri mattina, allo stadio Comunale “Carlo Zoboli. Il sindaco Paola Massidda, l’assessore dello Sport Valerio Piria, il presidente della commissione Sport Manolo Cossu e componenti della stessa, consiglieri di maggioranza e di minoranza, dirigenti dell’ufficio tecnico comunale, hanno verificato insieme ad alcuni rappresentanti del Carbonia Calcio la situazione dell’impianto ed abbozzato un programma di interventi per il superamento dell’emergenza. indispensabile per ottenere l’agibilità ed il via libera della Lega Nazionale dilettanti per la disputa delle partite di Coppa Italia e del campionato di serie D. L’obiettivo è accelerare i tempi degli interventi per arrivare in tempo utile per rendere lo stadio disponibile già per le prime uscite stagionali, tenendo conto che il calendario potrebbe dare una mano alla squadra, prevedendo l’esordio in trasferta sia in Coppa Italia sia in campionato.

 

[bing_translator]

Dopo la recente assegnazione di 28 alloggi, mercoledì 15 luglio, nella sala polifunzionale di piazza Roma, dalle ore 9.00, l’Amministrazione comunale di Carbonia ed i dirigenti di AREA incontreranno gli utenti inseriti nelle graduatorie del programma ERP, per procedere all’assegnazione di altri 17 appartamenti del complesso di via Suor Anna Lucia Piredda (tra via Roux e via Ogliastra), nella lottizzazione già inaugurata nell’agosto del 2018.

Con l’appuntamento di mercoledì 15 luglio si completeranno le procedure di assegnazione di tutti i 60 appartamenti che insistono nella lottizzazione.

«Si tratta di un passo avanti in un territorio comunale caratterizzato da una forte domanda di abitazioni», ha ribadito il sindaco Paola Massidda.

«Sono varie le modalità attraverso le quali si può usufruire degli appartamenti: in locazione permanente; in locazione per almeno 8 anni con proprietà differita; in locazione a termine per almeno 15 anni», ha specificato l’assessore delle Politiche della Casa, Valerio Piria.

[bing_translator]

Domani, venerdì 26 giugno, alle ore 11.00, nella sala riunioni della Torre Littoria, l’Amministrazione comunale di Carbonia terrà una conferenza stampa sui contenuti della nuova manifestazione di interesse per gli impianti sportivi. Saranno presenti il sindaco Paola Massidda, l’assessore dello Sport Valerio Piria, la Prima Commissione consiliare permanente e tutti i consiglieri interessati.

[bing_translator]

A distanza di tre settimane dall’incontro svoltosi nella sede Area di Carbonia con l’assessore regionale dei Lavori pubblici, Roberto Frongia, e di una settimana dall’insediamento del nuovo responsabile della sede Area cittadina ing. Sebastiano Bitti, mercoledì 1° luglio, nella sala polifunzionale di piazza Roma, l’Amministrazione comunale di Carbonia ed i dirigenti di AREA incontreranno gli utenti inseriti nelle graduatorie del programma ERP, che prevede l’assegnazione di 45 alloggi in via Suor Anna Lucia Piredda (tra via Roux e via Ogliastra) nella lottizzazione già inaugurata nell’agosto del 2018 con l’assegnazione dei primi 15 appartamenti sui 60 totali.
«Dopo il rinvio forzato delle assegnazioni – dovuto all’epidemia Coronavirus – e le numerose interlocuzioni che abbiamo avviato con AREA, si sblocca finalmente una situazione che consentirà a 45 famiglie della nostra città di poter avere una casa. Si tratta di un passo avanti in un territorio comunale caratterizzato da una forte domanda di abitazioni», ha detto il sindaco di Carbonia, Paola Massidda.

«Sono varie le modalità attraverso le quali si può usufruire degli appartamenti: in locazione permanente; in locazione per almeno 8 anni con proprietà differita; in locazione a termine per almeno 15 anni», ha specificato l’assessore alle Politiche della Casa, Valerio Piria.

 La convocazione dei cittadini inseriti in graduatoria avverrà in tre scaglioni al fine di evitare la formazione di assembramenti:

Ore 9.00: utenti in graduatoria per locazione permanente: 10 appartamenti disponibili;

Ore 10.30: utenti locazione minima di 8 anni con proprietà differita: 17 appartamenti disponibili;

Ore 12: utenti locazione minima di 15 anni con possibile acquisto, 17 appartamenti disponibili.

Sono stati pertanto contattati personalmente e convocati in presenza un numero di cittadini idoneo ad assicurare l’assegnazione di tutti gli alloggi disponibili.

Tutti coloro che sono inseriti nelle graduatorie in successione e volessero seguire la riunione da remoto possono collegarsi alla sala consiliare secondo mediante l’applicativo informatico Cisco Webex Meetings seguendo le istruzioni tecniche di seguito indicate e digitando il codice 145 806 414.

Iscrizione:
connettersi al sito : 
https://cart.webex.com/create-trial
• inserire il proprio indirizzo email (essere sicuri di avere l’accesso perché servirà per generare la password per attivare o partecipare al meeting)
• cliccare sul tasto SignUp
• Entrare nella propria email e confermare l’iscrizione generando la password.

Scaricare l’App:
• connettersi al sito (per scaricare app desktop o app mobile): 
https://meetingsemea3.webex.com/…/meetin…/dashboard/download
• cliccare sul tasto (per app sul pc) “scarica” posto sotto l’indicazione “App desktop Cisco Webex Meetings”
• cliccare sul tasto (per app sul cellulare) “google Play” sotto l’indicazione “App Mobile” naturalmente utilizzando il cellulare (Android)
• o installarlo direttamente sul cellulare da Google Play cercando “Cisco Webex Meetings”
• Una volta installata l’App avviarla, inserire user (indirizzo email precedentemente inserito) e relativa password (precedentemente generata dalla mail) e scegliere se avviare o partecipare ad un meeting.

Una volta avviata l’App:
• per avviare un meeting cliccare sul tasto “avvia una riunione”;
• una volta avviata cercare in alto a destra (un cerchietto nero che diventa blu passandoci sopra con il mouse) con l’indicazione “informazioni sulla riunione”, cliccarci sopra e cercare “codice di accesso”, prendere nota del numero che dovrà essere inserito sotto “accedi a riunione” nel campo “Inserisci informazioni riunione”
• per accedere, digitare il codice 145 806 414, si può anche utilizzare il link : 
https://globalpage-prod.webex.com/join che permette anche di scaricare ed installare l’app.

[bing_translator]

La quiete in seno al gruppo di maggioranza del Movimento 5 Stelle che guida dal 19 giugno 2016 il comune di Carbonia, è durata 216 giorni. Il 29 ottobre 2019 si dimise Eleonora Cera, eletta il 5 giugno 2016 con 240 preferenze, passata all’opposizione. Questa mattina ha rassegnato le dimissioni dal Consiglio comunale, Elio Loi, eletto quattro anni fa con 84 preferenze. Al suo posto entrerà in Consiglio comunale Carla Cannas, 20ª nella lista del M5S il 5 giugno 2016, con 60 preferenze. Elio Loi è il quarto consigliere eletto nel 2016 che abbandona il gruppo che vinse le elezioni, il secondo che lo fa lasciando anche il Consiglio comunale. La prima a lasciare il gruppo ed il Consiglio fu Sabrina Soru (eletta con 75 preferenze), il 13 giugno 2017, sostituita da Marco Craig (68 preferenze); il secondo Maurizio Soddu (eletto con 134 preferenze), dimessosi dal gruppo il 5 gennaio 2019 e passato all’opposizione.

Tra consiglieri eletti in prima battuta, 15, subentrati agli eletti entrati nella prima Giunta (il Testo unico degli Enti locali prevede l’incompatibilità tra i due incarichi), 3 (Adolfo Lebiu, 77 preferenze, per Carla Mario, 359 preferenze; Sabrina Soru, 75 preferenze, per Gian Luca Lai, 217 preferenze; Mauro Careddu, 69 preferenze, per Paola Argiolas, 185 preferenze), e subentrati ai dimissionari dal Consiglio, 2 (Marco Craig per Sabrina Soru e Carla Cannas per Elio Loi), sono rimasti solo 4 i candidati nella lista del M5S a non essere ancora entrati in Consiglio comunale: Luciano Deias, 57 preferenze; Guendalina Fronteddu,  55 preferenze; Giuliana Pisu, 34 preferenze; Patrizia Mascia, 22 preferenze).

Le dimissioni di Elio Loi che verrà sostituito da Carla Cannas, non modificano gli equilibri tra maggioranza e minoranza: 13 a 11.

Le quattro defezioni fin qui maturate in seno al gruppo consiliare, “impallidiscono” al cospetto della quasi completa “rivoluzione” maturata in seno alla prima Giunta presentata dal sindaco eletto Paola Massidda, il 5 luglio 2016, in occasione della riunione di insediamento del Consiglio comunale.

Ben 6 assessori su 7 hanno lasciato i rispettivi incarichi per dimissioni volontarie.

La “fuga” dalla prima Giunta del Movimento 5 Stelle ebbe inizio il 9 settembre 2016, 66 giorni dopo l’insediamento della Giunta, con l’assessore dei Servizi sociali Arianna Vinci, sostituita da Loredana La Barbera; proseguì con le dimissioni dell’assessore dei Lavori pubblici, Urbanistica, Rapporti con Area, Trasporti e Viabilità, Polizia locale e Arredo urbano Riccardo Cireddu, ufficializzate mercoledì 1 febbraio 2017 ed inizialmente non sostituito (con redistribuzione delle deleghe tra il vicesindaco Gian Luca Lai ed il sindaco Paola Massidda), poi sostituito da Luca Caschili; il 30 marzo 2017 è stata la volta dell’assessore della Cultura, Spettacolo e Turismo Emanuela Rubiu, le cui dimissioni in un primo momento rientrarono ma poi vennero ripresentate, questa volta in maniera irrevocabile, e venne sostituita da Sabrina Sabiu. Il 10 maggio 2017 sono arrivate le dimissioni di Carla Mario, la più votata il 5 giugno 2016 nella lista del M5S, alla prima esperienza in politica come tutti gli altri componenti della Giunta Massidda ed i 15 consiglieri comunali del gruppo di maggioranza, sostituita da Valerio Piria.

Il 20 giugno 2017, Massimiliano Zonza (82 preferenze) s’è dimesso dalla carica di presidente del Consiglio comunale, dopo le polemiche seguite alla pubblicazione sulla pagina facebook dell’associazione 5 Stelle Carbonia, di un post sessista che in tanti pensarono fosse indirizzato all’ex assessore della Cultura Emanuela Rubiu (ipotesi poi smentita), dopo le sue dimissioni dall’incarico, post poi rimosso. Al suo posto è stata eletta Daniela Marras (168 preferenze).

Il 23 marzo 2018 s’è dimessa l’assessore degli Affari Generali e del Personale Paola Argiolas, non sostituita (la Giunta è rimasta con 6 assessori).

Il 20 giugno 2019 la seduta del Consiglio comunale è stata interrotta per la mancanza del numero legale, per l’assenza di tre consiglieri di maggioranza al momento della votazione del sesto ed ultimo punto dell’ordine del giorno, la proposta di adesione all’Associazione Live@t Carbonia, e l’assessore del Bilancio e delle Attività produttive Mauro Manca, promotore della stessa, poche ore dopo, ha preso atto della situazione ed ha rassegnato le sue irrevocabili dimissioni. Il  7 luglio 2019 Paola Massidda ha affidato la delega vacante al tenente colonnello della Guardia di Finanza Antonio Guerrieri.

I movimenti interni…al Movimento, sono proseguiti, con l’avvicendamento alla presidenza del gruppo consiliare, il 29 luglio 2019, tra Manolo Cossu (352 preferenze) e Giorgio Santoru (94 preferenze).

Che l’esperienza amministrativa del Movimento 5 Stelle sarebbe stata complicata, vista la totale inesperienza di sindaco, assessori e consiglieri, era prevedibile ma certamente pochi avrebbero potuto prevedere…tanti cambiamenti in corsa. Quando ormai manca poco meno di un anno alla conclusione della consiliatura, i fermenti sono in crescita esponenziale e non sono da escludere altre novità nei prossimi mesi. Il panorama politico è in evoluzione, forze politiche, movimenti e gruppi vari sono attivi già da diversi mesi e sembrano essere saltati molti dei vecchi schemi dei vari schieramenti, altri appaiono destinati a saltare…

Giampaolo Cirronis

[bing_translator]

Il Comitato Provinciale Carbonia-Iglesias MSP Italia (Movimento Sportivo Popolare) organizza con il patrocinio ed il contributo del comune di Carbonia la manifestazione intitolata “Sport Insieme… Carbonia”, che si svolgerà domani, domenica 1° marzo, al Palazzetto dello Sport di via delle Cernitrici, a partire dalle ore 10.30.
L’ingresso al Palazzetto è gratuito. È prevista la partecipazione di associazioni e società provenienti da tutta la Sardegna.
«L’evento, giunto alla decima edizione, prevede numerose iniziative che abbracciano diverse discipline, a conferma della radicata tradizione sportiva presente nel nostro territorio comunale», ha commentato il sindaco di Carbonia, Paola Massidda.
Questo il programma della manifestazione “Sport insieme…Carbonia”: si comincia alle ore 10,30, con lo Zumba Fitness Party. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.00, si terranno esibizioni di danza, fitness, arti marziali, majorette, mauy thay e ginnastica ritmica.

«Sport insieme…Carbonia è un’iniziativa di elevato livello, il cui intento è promuovere lo sviluppo dello sport come fattore di aggregazione, integrazione e socializzazione», ha spiegato l’assessore dello Sport, Valerio Piria.

[bing_translator]

Entro il 31 gennaio 2020 è possibile iscriversi al progetto “Sport di Tutti – edizione young”, promosso da Sport e Salute SpA, in collaborazione con gli organismi sportivi e destinato a bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni.

«Si tratta di un’iniziativa che mira a incoraggiare una diffusione capillare delle pratiche sportive, che da sempre rappresentano un importante fattore di aggregazione, integrazione e socializzazione per i nostri giovani. Uno sport aperto e alla portata di tutti, eliminando qualsivoglia barriera di tipo economico», ha detto il sindaco Paola Massidda.

L’assessore dello Sport del comune di Carbonia, Valerio Piria, invita tutti i soggetti interessati a partecipare ad un «progetto che intende sviluppare concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, supportando sia le famiglie che, a causa delle difficili condizioni economiche sociali, non possono sostenere i costi dell’attività sportiva extrascolastica, sia le associazioni e società sportive che già svolgono attività di carattere sociale sul territorio».

[bing_translator]

Manutenzione e sicurezza degli edifici scolastici comunali, un’ottima notizia per la città di Carbonia. A Febbraio 2020 prenderanno il via gli interventi di adeguamento alla normativa antincendio per le scuole di Is Gannaus, via Mazzini e Santa Caterina per un importo di circa 100 mila euro, a cui si aggiungono lavori per una somma di 63 mila euro per la realizzazione di un piano straordinario per le verifiche sui solai e sui controsoffitti e per gli interventi urgenti che dovessero rendersi necessari a seguito di tali indagini. Su quest’ultimo versante, il comune di Carbonia si è recentemente aggiudicato un bando del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR). «Si tratta di interventi che ci permetteranno di far fronte a una delle maggiori ragioni di insicurezza delle nostre scuole, rappresentata dal distacco di calcinacci dai soffitti», ha sottolineato l’assessore della Pubblica istruzione, Valerio Piria.

Ad esprimere la sua soddisfazione è il sindaco Paola Massidda per «un risultato importante che ci consente di lavorare per rendere i nostri edifici scolastici più sicuri, confortevoli e funzionali, garantendo il diritto allo studio dei nostri ragazzi e dei docenti».

Gli interventi previsti riguarderanno diversi edifici scolastici del territorio comunale e, segnatamente, le scuole primarie di via Liguria (Istituto Ciusa e relativa palestra), di via Roma (scuola), via Tacca (scuola) a Cortoghiana, via Mazzini (palestra), via Santa Caterina (scuola) e via Dalmazia (Scuola secondaria di primo grado).
I lavori si inseriscono nel solco di una serie di azioni portate a compimento dall’Amministrazione comunale, tra cui si segnala su tutte il ripristino dell’agibilità e la piena fruibilità dello storico edificio scolastico “Sebastiano Satta”, riaperto nel settembre 2019 dopo 3 anni di chiusura e dotato anche di nuovi e funzionali arredi.

Nuovi lavori sono invece prossimi alla partenza, come ha preannunciato l’assessore ai Lavori Pubblici Gian Luca Lai: «Entro questa primavera si avvieranno gli interventi di efficientamento energetico e la messa in sicurezza della centrale termica della Don Milani per un importo complessivo di 45mila euro. Sono in corso lavori sulla palestra Don Milani e altri interventi sono previsti sulla sala mensa della scuola Ciusa per complessivi altri 47mila euro».

[bing_translator]

«Un passo avanti importante in un territorio comunale caratterizzato da una forte domanda di case. A seguito di una lunga serie di interlocuzioni tra l’Amministrazione Comunale e AREA (Azienda Regionale per l’Edilizia Abitativa), si sono finalmente sbloccate le procedure che consentiranno a 45 famiglie della nostra città di poter avere un’abitazione.»

Con queste parole il sindaco Paola Massidda ha annunciato che sul sito Internet del comune di Carbonia sono state pubblicate le graduatorie definitive valevoli ai fini dell’assegnazione in locazione, a canone convenzionato, di 45 alloggi di proprietà pubblica AREA ubicati in via Suor Anna Lucia Piredda (tra via Roux e via Ogliastra) nella lottizzazione inaugurata nell’agosto 2018 con l’assegnazione dei primi 15 appartamenti sui 60 totali.

Come ha spiegato l’assessore delle Politiche della Casa Valerio Piria, «sono varie le modalità attraverso le quali i cittadini potranno usufruire degli appartamenti: in locazione permanente; in locazione per almeno 8 anni con proprietà differita; in locazione a termine per almeno 15 anni».

Le graduatorie definitive sono consultabili attraverso il seguente link:

https://www.comune.carbonia.su.it/amministrazione-trasp/altri-contenuti/dati-ulteriori/item/2881-graduatorie-definitive-valevoli-ai-fini-dell-assegnazione-di-n-45-alloggi-area-ubicati-a-carbonia-via-suor-anna-lucia-che-fanno-parte-del-programma-sperimentale-di-edilizia-sperimentale-20-000-abitazioni-in-affitto

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Politiche per la Casa, sito in piazza Roma 1, al primo piano del Palazzo Comunale (Tel. 0781.694232/694216).

 

[bing_translator].

Un premio al merito e ai risultati conseguiti nel campo dell’istruzione e dello sport in una giornata storica e dal forte valore affettivo per la nostra città, Carbonia, che compie il suo 81° compleanno. Domani, mercoledì 18 dicembre, alle ore 10.00, in sala polifunzionale l’Amministrazione comunale consegnerà targhe e medaglie agli studenti di Carbonia che nello scorso anno scolastico si sono diplomati conseguendo il massimo dei voti (100/100 e 100/100 e lode) nei seguenti istituti scolastici: Angioy, Ipia “Emanuela Loi” e Gramsci-Amaldi.

«L’evento rappresenta l’occasione per incentivare un costruttivo senso di appartenenza alla comunità di Carbonia in una data connotata da una rilevante valenza storica ed emotiva: il 18 dicembre, 81° anniversario dell’inaugurazione della nostra città. In questa giornata attribuiremo un riconoscimento simbolico ma tangibile ai nostri bravissimi studenti e agli atleti delle società cittadine che si sono messi in luce per i risultati raggiunti nelle varie discipline sportive», ha commentato il sindaco, Paola Massidda.

Saranno circa 200 gli atleti che verranno premiati dall’Amministrazione comunale, «a dimostrazione della forte vocazione sportiva che caratterizza la nostra città, che vanta risultati eccellenti portati a casa grazie al talento, alla passione e allo spirito di sacrificio di tanti nostri giovani talenti. Risultati che hanno dato lustro alla nostra comunità a livello regionale e, finanche, nazionale», ha evidenziato l’assessore dello Sport, Valerio Piria.

A ricevere un omaggio saranno alcuni sportivi militanti nelle seguenti società: Assosulcis Onlus, Polisportiva Dilettantistica Girasole, Spakkaruote Sud West Sardinia, Motoclub Carbonia, Pallavolo Sulcis Cortoghiana, Antares Nuoto, Scout Milano, Shardana Ju Jitsu, ASD Sulcis Atletica Carbonia, Aurora Carbonia, Lega Navale Italiana, ASD Stella Speciale Onlus, Dimonios Bike Team, Wudang Kung Fu.

Menzioni speciali sono previste anche per i presidenti delle associazioni operanti nel campo della disabilità.