25 September, 2021
HomePosts Tagged "Ubaldo Scanu" (Page 2)

[bing_translator]

Dopo l’anteprima di sabato 7 e domenica 8 dicembre, da venerdì 13 dicembre ritornano i “Mercatini di Natale 2019”, con un ricco calendario di manifestazioni che animeranno il Centro di Iglesias fino alla vigilia di Natale, «realizzate grazie alla collaborazione con il Centro Commerciale Naturale Centro Città Iglesias e con il contributo degli assessorati della Cultura, alle Attività Produttive e alle Politiche sociali – ha spiegato il sindaco Mauro Usai – una sinergia che si è dimostrata vincente e ha permesso quest’anno di ottenere due importanti finanziamenti regionali, uno per i Mercatini di Natale e uno destinato ai Centri Commerciali Naturali».
Dodici giorni dedicati alla musica, all’intrattenimento, agli acquisti e all’animazione per grandi e piccoli, quest’anno con alcune importanti novità, come il progetto curato dall’assessorato delle Politiche sociali e realizzato in collaborazione con la rete delle associazioni di volontariato, che prevede la presenza di stand per l’impacchettamento dei regali, i cui proventi saranno destinati all’acquisto di un gioco pubblico privo di barriere architettoniche.
«Una maniera per riflettere, anche nei giorni di festa, sull’importanza delle politiche di inclusione e solidarietà, per accompagnare le persone in situazione di disabilità a ricoprire il ruolo che meritano all’interno della comunità», ha messo in evidenza l’assessore delle Politiche sociali, Angela Scarpa.
Per il gran finale, sabato 21, domenica 22 e lunedì 23 dicembre, è in programma una sorpresa, con la presenza di un artista di eccezione.
Tre giorni in cui Iglesias ospiterà la musica di Moses, virtuoso dell’armonica beatbox e vincitore di Italia’s Got Talent.
«Un evento dedicato a chi ama la musica – ha detto l’assessore della Cultura, Claudia Sanna – con concerti che animeranno per tre giorni le vie del Centro e daranno un importante contributo alla promozione culturale e turistica della città.»
Il focus più importante sarà riservato al piccolo commercio, vero fulcro dei Mercatini di Natale, con la presenza di un numero sempre maggiore di stand, che quest’anno saranno 29 e ospiteranno artigiani e produttori.
«Un’iniziativa che vuole valorizzare il ruolo dei commercianti e dei piccoli produttori – ha rimarcato l’assessore delle Attività produttive, Ubaldo Scanu – che avranno una vetrina importante per far conoscere i propri prodotti. Una maniera di valorizzare tutto il commercio, grazie anche alla sinergia con l’associazione Centro Città.»

[bing_translator]

Oggi, giovedì 5 dicembre, a Iglesias, sono iniziati i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria della Piazza Cavallera.
La prima fase consisterà nella recinzione dell’intera Piazza e continuerà con la pulizia delle aree verdi, la ristrutturazione delle panchine e dei muretti delle aiuole in calcestruzzo.
I lavori, realizzati grazie alla collaborazione tra l’assessorato dell’Arredo Urbano, l’Ufficio tecnico e Lavori pubblici, Iglesias Servizi e gli operatori dei progetti LavoRAS e REIS, rientrano nel Piano di riqualificazione degli spazi verdi e delle aree pubbliche quali piazze, vie e rotonde.
«Nuove aree nelle quali tutte le persone potranno usufruire di spazi verdi e strutture adeguate sia per gli adulti che per i più piccoli – ha detto il sindaco, Mauro Usai – sia nel Centro Città che negli altri quartieri.»
«Oltre ai lavori in Piazza Cavallera, ci apprestiamo a completare gli interventi relativi alla riqualificazione di Piazza d’Armi – ha spiegato l’assessore dell’Arredo Urbano Ubaldo Scanu – per inaugurare e rendere fruibile ai cittadini un’area attrezzata con nuove panchine, aiuole verdi e con un parco giochi per i bambini.»

dav

dav

dav

sdr

[bing_translator]

Questa mattina, presso il Comando della Polizia locale di Iglesias, sono stati assegnati i 23 stalli della piazza Sella riservati agli operatori dei mercatini dell’hobbistica, del collezionismo e dell’antiquariato.
In seguito all’approvazione del relativo regolamento da parte del Consiglio Comunale, ed in base alla posizione occupata nella graduatoria elaborata tra i richiedenti in possesso dei requisiti richiesti, gli operatori hanno potuto scegliere le rispettive posizioni per gli stand che troveranno spazio all’interno della Piazza.
Per tutti i sabati, a partire dal 9 novembre, dalle ore 8.00 alle ore 13.30 Piazza Sella ospiterà un mercatino per le tante persone che vendono e comprano oggetti di antiquariato, articoli di collezionismo e piccoli manufatti artigianali.
“Il mercatino dell’hobbistica e del collezionismo creativo è una iniziativa patrocinata dal Comune, ed è riservata ad operatori non professionisti – ha messo in evidenza l’assessore delle Attività produttive Ubaldo Scanu -. Nel mercatino si promuove uno scambio commerciale diverso dall’usuale, dove si rivaluta l’importanza della merce usata e del risparmio che porta ad un nuovo approccio nell’etica, nell’economia e nei rapporti interpersonali alla base degli scambi commerciali, attraverso anche la promozione del riciclo attivo degli oggetti, e stimolando i rapporti sociali tra le persone.»

[bing_translator]

Nell’ambito della politica ambientale di valorizzazione del verde pubblico, nei giorni scorsi è stato eseguito in Piazza Sella, a Iglesias, l’intervento di piantumazione di 7 piante di carrubo ed il riposizionamento nella Piazza delle 7 piante di ficus retusa.

«Oltre a questi interventi, si è provveduto alla sistemazione del tappeto verde delle aiuole ed al ripristino dell’impianto di irrigazione – spiegano gli assessori della Pianificazione del verde pubblico Giorgiana Cherchi, dell’Ambiente Francesco Melis e dell’Arredo urbano Ubaldo Scanu -. Questo sarà il primo dei numerosi interventi previsti dall’Amministrazione, per una nuova politica del verde e del decoro urbano, studiato per far si che lo stesso si integri completamente con il paesaggio urbano, e con esso conviva per migliorare la vita dei cittadini.»

 

[bing_translator]

Sabato 23 marzo, nella frazione di Nebida, alla presenza dell’Assessore al Bilancio e alle Attività Produttive, con delega all’arredo urbano Ubaldo Scanu, è iniziata l’installazione dei nuovi arredi urbani all’ingresso della frazione e nella Piazza Santa Barbara.
Nella Piazza Santa Barbara sono state installate 8 panchine in pietra bianca e 4 fioriere, 2 sempre nella Piazza Santa Barbara, ed altre 2 all’ingresso della frazione.
Altre 4 panchine, in ferro battuto, verranno installate nei prossimi giorni nella Piazza Belvedere.
«Abbiamo deciso che gli interventi iniziassero da Nebida proprio per dare un importante segnale di vicinanza nei confronti delle frazioni – ha sottolineato il sindaco Mauro Usai – un primo passo al quale seguiranno altri interventi, rivolti sia alle frazioni che agli altri quartieri della città.»
«La sistemazione di panchine e fioriere nella piazza Santa Barbara di Nebida, rappresenta il primo atto di una serie di interventi dell’Assessorato per l’arredo urbano, che in tempi strettissimi riguarderà altre frazioni e il centro cittadino – ha spiegato l’sssessore Ubaldo Scanu -. Le azioni messe in campo dall’Amministrazione sono rivolte 
ad attivare un sistema di gestione dello spazio pubblico, attraverso raccomandazioni e buone pratiche che seguono i principi generali di decoro e di valorizzazione dell’immagine della città, con particolare attenzione agli elementi dell’arredo urbano e agli elementi della comunicazione. Lo spazio pubblico, nelle diverse tipologie riconoscibili, strade, piazze, aree verdi, ecc., ponendosi in relazione reciproca col contesto è un bene comune, al quale va riconosciuto anche un valore culturale. In quest’ottica abbiamo intrapreso un percorso che, in questa prima fase, riguarda l’arredo specifico dell’ambiente, con panchine e fioriere, e contemporaneamente mira alla riqualificazione e alla valorizzazione di spazi verdi esistenti, con riguardo anche alle necessità di sviluppo e valorizzazione economica, che devono convivere con quelle di tutela del patrimonio.»

[bing_translator]

Il sindaco di Iglesias, Mauro Usai, ha nominato ieri il 7° assessore della sua Giunta, Angela Scarpa, 45 anni, indicata dal gruppo “Piazza Sella”.

Angela Scarpa, alla seconda esperienza da assessore, avendo fatto parte della Giunta guidata da Gino Perseu, si occuperà di Politiche sociali, Giovanili, dell’Inclusione sociali e di Politiche abitative.

La nuova Giunta del comune di Iglesias, dopo la nomina del settimo assessore, è così composta.

Sindaco.

Mauro Usai, 29 anni, ha tenuto a sé la delega del Turismo.

Assessori.

Claudia Sanna, 42 anni, vicesindaco e assessore dello Sport, Cultura, Spettacolo e Grandi eventi;

Francesco Melis, 45 anni, assessore dell’Ambiente, Protezione civile, Bonifiche, Agricoltura, Polizia locale, Viabilità, Decentramento, Informatizzazione;

Vito Didaci, 77 anni, assessore dei Lavori pubblici e Opere pubbliche;

Giorgiana Cherchi, 38 anni, assessore dell’Urbanistica e Paesaggio, Pianificazione e Verde pubblico;

Ubaldo Scanu, 65 anni, assessore delle Attività produttive, Bilancio e Partecipate, Arredo urbano;

Alessandro Lorefice, 35 anni, assessore della Pubblica istruzione;

Angela Scarpa, 45 anni, assessore delle Politiche sociali, Giovanili e dell’Inclusione sociale e delle Politiche abitative.

Al termine della conferenza stampa di presentazione di Angela Scarpa, abbiamo intervistato il giovane sindaco di Iglesias, con il quale abbiamo fatto il punto della situazione a meno di tre settimane dall’insediamento del Consiglio comunale e della nuova Giunta, avvenuto il 12 luglio.

[bing_translator]

https://www.facebook.com/giampaolo.cirronis/videos/pcb.10217130061871599/10217129977749496/?type=3&theater

Angela Scarpa, 45 anni, è il settimo assessore della Giunta comunale di Iglesias. E’ stata presentata pochi minuti fa dal sindaco Mauro Usai, che ha così completato la squadra di governo della città, come previsto già prima dell’insediamento del nuovo Consiglio comunale e della presentazione della Giunta, ed è stato così superato il problema sulla parità di genere, posto dall’art. 1 comma 137 della legge 56/2014, che prevede che «nelle Giunte del Comuni con popolazione superiore ai 3.000 abitanti, nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura inferiore al 40%, con arrotondamento aritmetico».

Angela Scarpa è stata espressa dal gruppo di Piazza Sella. Si occuperà di Politiche sociali, Giovanili, dell’Inclusione sociali e di Politiche abitative. Le Politiche sociali sono state gestite fino ad oggi ad interim dal vicesindaco Claudia Sanna, che mantiene le deleghe allo Sport, Cultura, Spettacolo e Grandi eventi.

Per Angela Scarpa si tratta della seconda esperienza da assessore, avendo fatto parte della Giunta guidata da Gino Perseu.

La nuova Giunta al completo con la nomina del settimo assessore è così composta.

Sindaco.

Mauro Usai, 29 anni, ha tenuto a sé la delega del Turismo.

Assessori.

Claudia Sanna, 42 anni, vicesindaco e assessore dello Sport, Cultura, Spettacolo e Grandi eventi;

Francesco Melis, 45 anni, assessore dell’Ambiente, Protezione civile, Bonifiche, Agricoltura, Polizia locale, Viabilità, Decentramento, Informatizzazione;

Vito Didaci, 77 anni, assessore dei Lavori pubblici e Opere pubbliche;

Giorgiana Cherchi, 38 anni, assessore dell’Urbanistica e Paesaggio, Pianificazione e Verde pubblico;

Ubaldo Scanu, 65 anni, assessore delle Attività produttive, Bilancio e Partecipate, Arredo urbano;

Alessandro Lorefice, 35 anni, assessore della Pubblica istruzione;

Angela Scarpa, 45 anni, assessore delle Politiche sociali, Giovanili e dell’Inclusione sociale e delle Politiche abitative.

[bing_translator]

https://www.facebook.com/giampaolo.cirronis/videos/10216990769869386/

Si è insediato questa sera, nella sala consiliare di Piazza Municipio, il nuovo Consiglio comunale di Iglesias, eletto il 10 e 24 giugno scorsi.

La seduta si è aperta sotto la presidenza della consigliera del Movimento 5 Stelle Francesca Tronci, consigliera anziana (la definizione, lo chiariamo a beneficio di quanti non ne conoscono il significato, viene attribuita al consigliere eletto con la maggiore cifra elettorale, che scaturisce dalla somma dei voti di lista con i voti individuali). Dopo la formalità dell’esame delle condizioni di eleggibilità del sindaco e dei consiglieri comunali, ha prestato giuramento il nuovo sindaco, Mauro Usai.

Il Consiglio ha proceduto poi all’elezione del presidente e del vicepresidente. Il nuovo presidente è Daniele Reginali, segretario del Partito democratico di Carbonia Iglesias, eletto alla seconda votazione, quando era necessaria la maggioranza semplice. Federico Garau, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle, ha proposto la candidatura alla presidenza di Francesca Tronci, quale riconoscimento al partito di maggioranza relativa, richiesta non accolta, in quanto Francesca Tronci ha ottenuto solo i tre voti del suo gruppo. Alla vicepresidenza è stato eletto Luigi Biggio, il consigliere più votato della coalizione che sosteneva la candidatura a sindaco di Valentina Pistis, alla cui candidatura ha dato il via libera la coalizione di maggioranza.

https://www.facebook.com/giampaolo.cirronis/videos/10216990912872961/

Il Consiglio ha proceduto con l’elezione della commissione elettorale comunale, composta da Monica Marongiu del Pd ed Ignazio Mocci di Piazza Sella per la maggioranza e Valentina Pistis per la minoranza.

Mauro Usai ha comunicato quindi al Consiglio comunale i nominativi degli assessori che faranno parte della sua Giunta, già anticipati due giorni fa, riportati nello schema sottostante. La nomina di quattro consiglieri eletti, ha portato in Consiglio i primi dei non eletti delle quattro liste della maggioranza di centrosinistra.

La nuova Giunta.

Sindaco.

Mauro Usai, 29 anni, ha tenuto a sé la delega del Turismo e a breve, secondo indiscrezioni trapelate nelle ultime ore, dovrebbe completare la composizione della Giunta con la nomina di un settimo assessore, una donna, per assicurare la parità di genere.

Gli assessori.

Claudia Sanna, 42 anni, vicesindaco e assessore dello Sport, Cultura, Spettacolo, Grandi eventi e Politiche sociali, è la seconda più votata (165 preferenze) della lista “Rinnova Iglesias con Mauro Usai”, al suo posto è entrato in Consiglio Federico Marras, primo dei non eletti (116 preferenze).

Francesco Melis, 45 anni, assessore dell’Ambiente, Protezione civile, Bonifiche, Agricoltura, Polizia locale, Viabilità, Decentramento, Informatizzazione, capolista del Partito democratico, è il più votato in assoluto con 468 preferenze, al suo posto è entrato in Consiglio Diego Rosas, 37 anni (110 preferenze).

Vito Didaci, 77 anni, assessore dei Lavori pubblici e Opere pubbliche, è il terzo dei più votati della lista “Piazza Sella” (153 preferenze), al suo posto è entrato in Consiglio Federico Casti, 34 anni (97 preferenze).

Giorgiana Cherchi, 38 anni, assessore dell’Urbanistica e Paesaggio, Pianificazione e Verde pubblico, era candidata nella lista “Il tuo segno per Iglesias”, seconda dei non eletti.

Ubaldo Scanu, 65 anni, assessore delle Attività produttive, Bilancio e Partecipate, Arredo urbano, è il settimo consigliere eletto nella lista del Partito democratico (136 preferenze), al suo posto è entrato in Consiglio il secondo dei non eletti, Gianni Medda, 56 anni (106 preferenze).

Alessandro Lorefice, 35 anni, assessore della Pubblica istruzione, è un ex consigliere comunale di Forza Italia e per due settimane, tra fine maggio e inizio giugno 40 anni, 2012, è stato presidente della Carbosulcis.

Ricordiamo anche la composizione del nuovo Consiglio comunale.

Maggioranza: 16 consiglieri.

Partito democratico 7 consiglieri: Daniele Reginali 417, Marco Loddo 325, Monica Marongiu 242, Franca Maria Fara 227, Carlotta Scema 207, Diego Rosas 110, Gianni Medda 106.

Piazza Sella 4 consiglieri: Ignazio Mocci 462, Eleonora Deidda 381, Nicola Concas 106, Federico Casti 97.

Rinnova Iglesias con Mauro Usai 3 consiglieri: Alessandro Pilurzu 172, Matteo Demartis 126, Federico Marras 116.

Il tuo segno per Iglesias 1 consigliere: Simone Pinna 198.

Adesso Iglesias: Carlo Murru (candidato alla carica di sindaco eletto consigliere che subito dopo il ballottaggio ha annunciato la sua adesione alla coalizione di maggioranza).

Minoranza: 8 consiglieri.

Candidati alla carica di sindaco eletti consiglieri: Valentina Pistis, Federico Garau.

Movimento 5 Stelle 2 consiglieri: Francesca Tronci 388, Bruna Moi 231.

Forza Italia 2 consiglieri: Luigi Biggio 276, Simone Saiu 242.

Riformatori Sardi 1 consigliere: Roberto Frongia 220.

Iglesias in Comune 1 consigliere: Alberto Cacciarru 224.

Giampaolo Cirronis

Seguiranno aggiornamenti con i filmati del giuramento del sindaco, l’intervento del presidente del Consiglio comunale Daniele Reginali e la presentazione della Giunta fatta dal sindaco.

           

 

[bing_translator]

A 48 ore dall’insediamento del Consiglio comunale eletto il 10 e 24 giugno, è stata ufficializzata la composizione della nuova Giunta comunale di Iglesias.

Sono sei gli assessori che affiancheranno il nuovo sindaco Mauro Usai, 4 uomini e 2 donne.

Vicesindaco e assessore dello Sport, Cultura, Spettacolo, Grandi eventi e Politiche sociali: Claudia Sanna;

Assessore dell’Ambiente, Protezione civile, Bonifiche, Agricoltura, Polizia locale, Viabilità, Decentramento, Informatizzazione: Francesco Melis;

Assessore dei Lavori pubblici e Opere pubbliche: Vito Didaci;

Assessore dell’Urbanistica e Paesaggio, Pianificazione e Verde pubblico: Giorgiana Cherchi;

Assessore delle Attività produttive, Bilancio e Partecipate, Arredo urbano: Ubaldo Scanu;

Assessore della Pubblica istruzione: Alessandro Lorefice.

Mauro Usai, 29 anni, ha tenuto a sé la delega del Turismo e a breve, secondo indiscrezioni trapelate nelle ultime ore, dovrebbe completare la composizione della Giunta con la nomina di un settimo assessore.

Quattro dei sei assessori sono consiglieri eletti e, conseguentemente, per l’incompatibilità delle due cariche prevista dal Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti locali, si dimetteranno dal Consiglio, lasciando spazio ai primi dei non eletti.

Claudia Sanna, 42 anni, è la seconda più votata (165 preferenze) della lista “Rinnova Iglesias con Mauro Usai”, al suo posto entrerà in Consiglio per surroga fin dalla seduta d’insediamento di giovedì 12 luglio, Federico Marras, primo dei non eletti (116 preferenze).

Francesco Melis, 45 anni, capolista del Partito democratico, è il più votato in assoluto con 468 preferenze, al suo posto entrerà in Consiglio Diego Rosas, 37 anni (110 preferenze).

Vito Didaci, 77 anni, è il terzo dei più votati della lista “Piazza Sella” (153 preferenze), al suo posto entrerà in Consiglio Federico Casti, 34 anni (97 preferenze).

Giorgiana Cherchi, 38 anni, era candidata nella lista “Il tuo segno per Iglesias”, seconda dei non eletti.

Ubaldo Scanu, 65 anni, è il settimo consigliere eletto nella lista del Partito democratico (136 preferenze), al suo posto entrerà in Consiglio il secondo dei non eletti, Gianni Medda, 56 anni (106 preferenze).

Alessandro Lorefice, 35 anni, è un ex consigliere comunale di Forza Italia e per due settimane, tra fine maggio e inizio giugno 40 anni, 2012, è stato presidente della Carbosulcis.

[bing_translator]

Il neo sindaco Mauro Usai, ha convocato la prima seduta del Consiglio comunale di Iglesias eletto il 10 e 24 giugno, per la giornata di giovedì 12 luglio, alle 18.30.

I punti all’ordine del giorno della seduta d’insediamento sono sette. Al primo punto figura l’esame delle condizioni di eleggibilità del sindaco e dei consiglieri comunali. Seguirà il giuramento del sindaco, Mauro Usai.

Al terzo e al quarto punto figurano le proposte di elezione del presidente e del vicepresidente del Consiglio comunale. Il Consiglio procederà poi all’elezione della commissione elettorale comunale.

Il sindaco comunicherà quindi al Consiglio comunale i nominativi degli assessori che faranno parte della sua Giunta. In caso di inserimento nell’Esecutivo di consiglieri eletti, per l’incompatibilità tra i due incarichi prevista dal Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti locali, gli stessi dovranno dimettersi dal Consiglio comunale e subentreranno loro i primi dei non eletti nelle rispettive liste.

All’ultimo punto dell’ordine del giorno, figura la comunicazione relativa alle deliberazioni della Giunta comunale su “variazione fra microaggregati all’interno dei medesimi missione programma titolo, e rettifica alle previsioni di cassa al bilancio 2018-2020” e prelevamento dal fondo di riserva straordinario 2018.

Ricordiamo la composizione del nuovo Consiglio comunale di Iglesias.

Maggioranza: 16 consiglieri.

Partito democratico 7 consiglieri: Francesco Melis 468 preferenze, Daniele Reginali 417, Marco Loddo 325, Monica Marongiu 242, Franca Maria Fara 227, Carlotta Scema 207, Ubaldo Scanu 136. Primo dei non eletti: Diego Rosas 110.

Piazza Sella 4 consiglieri: Ignazio Mocci 462, Eleonora Deidda 381, Vito Didaci 153, Nicola Concas 106. Primo dei non eletti: Federico Casti 97.

Rinnova Iglesias con Mauro Usai 3 consiglieri: Alessandro Pilurzu 172, Claudia Sanna 165, Matteo Demartis 126. Primo dei non eletti: Federico Marras 116.

Il tuo segno per Iglesias 1 consigliere: Simone Pinna 198. Primo dei non eletti: Gianluca Tocco 131.

Adesso Iglesias: Carlo Murru (candidato alla carica di sindaco eletto consigliere che subito dopo il ballottaggio ha annunciato la sua adesione alla coalizione di maggioranza).

Minoranza: 8 consiglieri.

Candidati alla carica di sindaco eletti consiglieri: Valentina Pistis, Federico Garau.

Movimento 5 Stelle 2 consiglieri: Francesca Tronci 388, Bruna Moi 231. Primo dei non eletti: Sandro Giordano 218.

Forza Italia 2 consiglieri: Luigi Biggio 276, Simone Saiu 242. Primo dei non eletti: Gianfranca Mannu 240.

Riformatori Sardi 1 consigliere: Roberto Frongia 220. Primo dei non eletti: Luisella Corda 67.

Iglesias in Comune 1 consigliere: Alberto Cacciarru 224. Primo dei non eletti: Matteo Medda 124.

Giampaolo Cirronis